Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

1946
1946
22,40 Prezzo già scontato del 20% sul prezzo editore
Disponibile.
45 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp



La fine della Seconda guerra mondiale non fu immediata. Da molte parti, infatti, le armi non furono mai deposte: i nazionalisti ucraini combatterono contro i russi in un brutale conflitto e la Grecia fu sconvolta dalla guerra civile. Anche la "pulizia etnica" era all’ordine del giorno, con l’espulsione in massa dei tedeschi da Cecoslovacchia, Ungheria, Romania Slovacchia e Jugoslavia, mentre una dilagante miseria stringeva i Paesi vincitori e l’Urss veniva colpita da una terribile carestia.

Solo l’America di Truman seppe trarre profitto da quel caos generalizzato e vide il PIL raddoppiare e la disoccupazione scendere al minimo storico. Il 1946 è, però, anche l’anno in cui per la prima volta si cominciò a parlare di scontro ideologico tra due grandi potenze e in cui ebbe inizio la corsa all’atomica sovietica.

L’analisi di Victor Sebestyen è puntuale, dettagliata e ricchissima dal punto di vista storico: ne emerge un panorama di globalizzata desolazione, che avrebbe portato inevitabilmente al deflagrare di nuovi conflitti.

«Un libro straordinariamente coinvolgente e terrificante». The Spectator

"Quei mesi furono tra i più tragici del Novecento. Quasi come quelli degli anni di combattimento vero e proprio". Paolo Mieli

Victor Sebestyen, nato a Budapest nel 1955, è giornalista, storico e scrittore; ha collaborato con alcune tra le più importanti testate in lingua inglese, tra cui il "Times" e il "New Ÿork Times", seguendo come corrispondente da Berlino e da Budapest la fine dell’URSS. Nel 2006, ha pubblicato Budapest 1956.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo

Editore Edizione Mondolibri

Formato Edizione Bookclub

Pubblicato 01/04/2016

Pagine 496

Lingua Italiano

Isbn o codice id 8022264837934

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "1946"

1946
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima