Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

3DS Max per l'architettura
3DS Max per l'architettura

3DS Max per l'architettura

by Fabio D'Agnano
pubblicato da Apogeo

Prezzo:
35,00 28,00
Risparmio:
7,00 -20 %
mondadori card 56 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 23 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Architetti, urbanisti, paesaggisti e designer possono realizzare grazie a 3DS Max, il software per la grafica e l'animazione tridimensionale, render di edifici e componenti di architettura in generale. La versatilità dell'applicazione - che ha da tempo oltrepassato i suoi consueti ambiti di utilizzo (produzione televisiva e cinematografica) - permette a un ampio ventaglio di professionisti dell'architettura di sviluppare progetti 3D al massimo della precisione. Il libro si rivolge a loro, illustrando le funzionalità più efficaci per la modellazione d'architettura come per esempio l'uso di materiali e luci per interni ed esterni, il passaggio dal 2D al 3D, le modalità per interfacciare 3DS Max con gli altri software di disegno architettonico. Scritto in forma tutoriale, il testo è aggiornato alla versione 11 del software ma è un valido riferimento anche per le versioni precedenti.

Dettagli

Generi Informatica e Web » Linguaggi e Applicazioni » Applicazioni grafiche e multimediali , Architettura Design e Moda » Architettura e Urbanistica » Architettura: Libri professionali

Editore Apogeo

Collana Guida completa

Formato Brossura

Pubblicato  22/06/2010

Pagine  400

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788850329601


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "3DS Max per l'architettura"

3DS Max per l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima