Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

«A Dio appartengono i nomi più belli». Come pregano i musulmani
«A Dio appartengono i nomi più belli». Come pregano i musulmani

«A Dio appartengono i nomi più belli». Come pregano i musulmani

by Stefano Allievi
pubblicato da EDB

7,65
9,00
-15 %
9,00
Disponibile.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Le lunghe file di musulmani in preghiera, nelle moschee o sul lato di una strada, colpiscono l'immaginario occidentale più di qualsiasi altro aspetto dell'islam. E trasmettono la percezione di qualcosa di unitario, collettivo, compatto, quindi anche di incomprensibile e minaccioso.Mentre nella comune concezione cristiana la preghiera è soprattutto un'attitudine interiore, formalmente libera sia nelle modalità corporee che nei testi, l'islam la concepisce informa diversa come atto rituale fortemente standardizzato e vincolato alla lingua araba. Tuttavia, il modo di pregare dei musulmani non è affatto univoco e omogeneo, come dimostra il libro, che si propone di accompagnare il lettore nella dimensione orante quotidiana dei fedeli di Allah.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Islam » Civilà islamica

Editore Edb

Collana Lampi

Formato Libro

Pubblicato 03/11/2016

Pagine 104

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788810567418

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "«A Dio appartengono i nomi più belli». Come pregano i musulmani"

«A Dio appartengono i nomi più belli». Come pregano i musulmani
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima