Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

A casa
A casa

A casa

by Toni Morrison
pubblicato da Frassinelli

Prezzo:
18,50 15,72
Risparmio:
2,78 -15 %
mondadori card 31 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 4 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Reduce della guerra di Corea, Frank Money si trova, a ventiquattro anni, sperduto e solo in una patria fredda e ostile. Dal fronte, non ha riportato soltanto i segni fisici delle battaglie, ferite e immagini terribili: a segnarlo sono traumi ben più profondi, mentre il razzismo strisciante dell'America anni Cinquanta lo rende ancora più vulnerabile. La sua mente allora vacilla, la rabbia che si porta dentro rischia di spingerlo a compiere gesti irreparabili, e neanche l'assistenza dei premurosi medici che l'avevano curato nell'esercito sembra alleviare il dolore. Finché un giorno Frank riceve una richiesta d'aiuto dalla lontana Georgia, l'odiata terra d'origine, dove aveva giurato di non tornare mai più. A scrivergli è sua sorella, la piccola di casa, che lui ha sempre protetto e amato, da quando erano bambini. Quel richiamo lo scuote dall'apatia malata in cui si è trincerato e, vincendo i fantasmi del razzismo, dell'abbandono e della follia, Frank corre in soccorso della ragazza. Nella cittadina dove è cresciuto, affronta i ricordi dell'infanzia e quelli della guerra, che ha svuotato di senso la sua esistenza, e riscopre tutto il coraggio dei suoi vent'anni, quello che pensava di aver perso per sempre. Un romanzo toccante, la storia di un uomo apparentemente sconfitto che ritrova la propria dignità e la propria casa.

La nostra recensione

C'è una parola in grado, non dico di racchiudere, ma almeno di illuminare con un lampo tutta la poetica di Toni Morrison: questa parola è 'sensibilità'. Il suo ultimo intenso romanzo, pur non sottraendosi alla durezza degli intrecci narrativi precedenti, trabocca di delicatezza e di fiducia. E delicata Toni Morrison è anche nel descrive la cruda violenza, fisica e morale, del razzismo; le sue parole riescono infatti a essere lievi, anche se, una volta giunte a bersaglio, lasciano profondi solchi di commozione, e portano conforto, non spaventano mai.
In A casa ritroviamo tutti i temi cari alla scrittrice americana Premio Nobel nel 1993: l'aggressività del passato sul presente, i rischi dell'amore, la perdita d'identità dei neri, la possibilità di riscatto, la violenza e il rimpianto, che lei racconta non servendosi mai di pietà o ostilità, della provacazione sì, dell'odio no. Qui è il trauma della guerra a innestarsi nella griglia narrativa che struttura tutta la sua produzione letteraria. Il ritorno a casa del soldato è un classico motivo letterario (da Omero in poi, quindi dall'inizio), che tra le 'mani' così espressive di Toni Morrison acquista una leggerezza poetica e allegorica di forte impatto. Frank che torna in soccorso della sorella Cee, dimenticati come Hänsel e Gretel, condividono un destino di silenzio e di abbandono, dispersi in un bosco di violenza e sopraffazione, al di là del quale si intravede un futuro di redenzione, umanissima e solo umana redenzione.
Antonio Strepparola

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Frassinelli

Collana Narrativa

Formato Brossura

Pubblicato  04/09/2012

Pagine  175

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820052744


Traduttore S. Fornasiero

Curatore F. Cavagnoli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "A casa"

A casa
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima