Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Adolescenti, corpo e malattia. Ragazzi e ragazze che si ammalano: l'esperienza soggettiva e la cura
Adolescenti, corpo e malattia. Ragazzi e ragazze che si ammalano: l'esperienza soggettiva e la cura

Adolescenti, corpo e malattia. Ragazzi e ragazze che si ammalano: l'esperienza soggettiva e la cura


pubblicato da Franco Angeli

18,50
Disponibile.
37 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il volume espone la complessità psichica che attraversa l'adolescente alle prese con la malattia fisica, e la speculare difficoltà di medici, infermieri, educatori e psicologi, senza dimenticare quella, talvolta straziante e a tratti impotente, dei genitori e dei familiari. Un libro dunque che si rivolge soprattutto agli operatori della salute che, sempre più, vogliono ampliare la comprensione del funzionamento soggettivo dell'adolescente che si ammala gravemente per meglio comprendere come integrare il sapere psicologico nell'azione di cura.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Clinica e Medicina interna , Psicologia e Filosofia » Psicologia: Specifiche aree » Psicologia infantile e dell'età evolutiva

Editore Franco Angeli

Collana Politiche e servizi sociali

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846468161

Curatore F. Vanni

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Adolescenti, corpo e malattia. Ragazzi e ragazze che si ammalano: l'esperienza soggettiva e la cura"

Adolescenti, corpo e malattia. Ragazzi e ragazze che si ammalano: l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima