Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

After dark
After dark

After dark

by Haruki Murakami
pubblicato da Einaudi

Prezzo:
18,00 15,30
Risparmio:
2,70 -15 %
mondadori card 31 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 3 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Tokyo, un quartiere che inizia a vivere quando cala il buio, strade dove le insegne di bar e night club restano accese fino all'alba. Dalla mezzanotte alle sette del mattino, alcune persone sono casualmente coinvolte in una squallida vicenda di violenza. All'Alphaville, un love hotel gestito da Kaoru, un'ex campionessa di lotta libera, una giovane prostituta cinese viene picchiata da un cliente che poi fugge. In una caffetteria poco distante, Mari, una diciannovenne studentessa di cinese in cerca di solitudine, sta leggendo un libro; Takahashi, un giovane musicista jazz disinvolto e chiacchierone, vorrebbe attaccare discorso ma si scontra con la sua reticenza. Tuttavia, quando Kaoru cerca qualcuno che faccia da interprete alla prostituta ferita, Takahashi, che con il suo gruppo sta provando in uno scantinato vicino all'albergo, le suggerisce di rivolgersi alla giovane. Mari viene cosí a contatto con un ambiente a lei estraneo, ma paradossalmente riesce a comunicare con le persone che vi incontra in modo spontaneo e profondo: per la prima volta vince la riluttanza a parlare di Eri, la sorella maggiore, caduta in un letargo volontario dal quale non sembra volersi svegliare. L'immagine della bellissima ragazza che sta per essere inghiottita nel nulla attraverso lo schermo di un televisore apre un pericoloso spazio onirico nel quale rischia in ogni momento di scivolare la realtà. In bilico tra luce e tenebre - la soglia dove Murakami posiziona l'essere umano, sempre sul punto di essere fagocitato da qualche oscura forza malevola -, Mari parte dal difficile rapporto con la sorella per ritrovare un'affettività rimossa. E intanto scopre in Takahashi, ragazzo solido e sensibile, un valido interlocutore. Tra i due giovani nasce l'abbozzo di un sentimento delicato che nella torbida atmosfera di quelle ore ha una rincuorante freschezza.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Einaudi

Collana Supercoralli

Formato Rilegato

Pubblicato  18/11/2008

Pagine  178

Lingua Italiano

Titolo Originale Afutadaku

Lingua Originale Giapponese

Isbn o codice id 9788806178420


Traduttore Antonietta Pastore

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
After dark

Anonimo - 01/12/2008 22:57

voto 5 su 5 5

Eri e Mari sono sorelle, sono simili, le separa ''solo una sillaba'', ma col passare degli anni tra loro si è scavato un solco. Entrambe sono in modi diversi vittime dell'aridità delle relazioni umane nella metropoli. La bella Eri sembra ''integrata'', sembra una ragazza di successo, ma in realtà non è capace di comunicare veramente, di entrare in contatto col prossimo, vive nel mondo dell'apparenza, dell'esteriorità fine a se stessa in cui lei è solo l'ennesimo oggetto e così sceglie di annullarsi: ''Ho voglia di dormire ora'' e non si sveglia per mesi. Rimane sospesa in un limbo, nel torpore della mente, là dove forse nessuno potrà raggiungerla mai più. Mari è la sorella ''non integrata'', solitaria, chiusa, nascosta dietro un librone enorme, un cappellino da baseball, anche lei sola ma ancora capace di umanità e di empatia: persino nei confronti di una prostituta cinese pestata da un cliente che il caso le fa incontrare. Ha una ricchezza in più dentro di sè, qualcosa che il trombonista Takahashi riuscirà a intuire. Lui è il musicista appassionato, lo sconosciuto con cui tutti trovano facile confidarsi, il ragazzo che vede oltre il muro eretto da Mari e sarà lui a darle il coraggio di ricordare il tempo remoto in cui la sorella le era stata vicina e Mari per questo spezzerà la barriera di gelo e solitudine cristallizzata intorno a Eri per salvarla. Il programmatore informatico, l'uomo violento e metodico, forse personifica l'aridità, il vuoto di umanità, l'essere umano perfettamente egocentrato e autosufficiente che con cinismo vive solo e soltanto per se stesso. After Dark è il mondo che si manifesta ''dopo l'ultimo treno'', il momento in cui si manifestano bisogni, pulsioni, desideri nascosti, profondi, celati nell'umanità pulsante, è il tempo degli incontri e delle rivelazioni, il momento in cui si possono superare limiti magari verso l'annullamento definitivo così come verso la salvezza che è nel calore di un altro essere umano.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima