Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Al paese dei libri
Al paese dei libri

Al paese dei libri

by Paul Collins
pubblicato da Adelphi

16,15
19,00
-15 %
19,00
Disponibile.
32 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Ma che idea, lasciare la California per un brumoso paesino della campagna gallese! Se non fosse che il paesino è Hay-on-Wye, "la Mecca dei bibliofili", dove c'è una libreria antiquaria ogni quaranta abitanti, e dove si celebra ogni anno uno dei più noti Festival della Letteratura - e se non fosse che il pellegrino è Paul Collins, instancabile e ardimentoso cacciatore di libri perduti e stravaganti. Ingaggiato nel 2000 da Richard Booth, il libraio che nel 1977 si proclamò Re del Principato Autonomo di Hay, Collins si è potuto dedicare per sei mesi alla sua attività preferita: frugare tra cataste di "libri effimeri che fin dall'inizio non erano destinati a durare", e tramandarci le loro storie. Ed ecco le ponderose raccolte di riviste obsolete, le memorie apocrife o anonime, gli autori che scrivono dall'aldilà, e le prime edizioni "grigie e pesanti come tombini". Mentre cerca casa, fantasticando di stabilirsi definitivamente in un grande "pub sconsacrato" del Seicento, il Sixpence House, Collins riesce anche a far domanda per un seggio alla Camera dei Lord (quella "specie di governo mediante copula. Una spermocrazia, se preferite"). Oltre che una incantevole tranche de vie, Al paese dei libri è una sorprendente meditazione sul valore dei libri nel tempo - e sulla volubile sbadataggine del passato, "l'unico paese dove è ancora lecito prendersi gioco degli indigeni".

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Autobiografie e biografie letterarie » Prosa letteraria , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Scrittori, poeti e letterati , Arte Beni culturali e Fotografia » Beni culturali » Libri, manoscritti, opuscoli, materiale a stampa » Collezionismo e Antiquariato » Libri, manoscritti, materiale a stampa

Editore Adelphi

Collana Fabula

Formato Brossura

Pubblicato 11/05/2010

Pagine 216

Lingua Italiano

Titolo Originale Sixpence House. Lost in a Town of Books

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788845924880

Traduttore R. Serrai

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Al paese dei libri mondino_marco

mondino_marco - 18/06/2014 16:09

voto 3 su 5 3

Hay-On-Wye è un paesino della campagna gallese definito la Mecca dei bibliofili, cè una libreria ogni quaranta abitanti e ogni anno è anche la sede di un importante Festival della Letteratura. Lo scrittore Paul Collins lascia la California e con moglie e figlio si trasferisce in questo delizioso paese nellattesa di veder pubblicato il suo primo romanzo. Intanto passa le sue giornate nelle librerie antiquarie sbirciando tra vecchi scaffali alla ricerca di libri poco noti e rari. Il libro non è solo il racconto di uno scrittore americano alle prese con le sue disavventure quotidiane, tra cui la ricerca di una casa, ma è anche unacuta e interessante riflessione sul valore dei libri e sulla passione incontenibile per la lettura. Tra edizioni introvabili e vecchie riviste letterarie, il lettore sarà travolto in un viaggio nel mondo del libro, dove non mancano le citazioni e in cui lautore vi sorprenderà raccontandovi di libri perduti e di autori oggi sconosciuti!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima