Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Aldilà
Aldilà

Aldilà

by Stanislao Nievo
pubblicato da Marsilio

Prezzo:
13,43 11,41
Risparmio:
2,02 -15 %
mondadori card 23 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Cosa succede nell'attimo esatto in cui un uomo cessa di respirare? L'avventura estrema della vita, quella che accompagna ognuno di noi appena ha chiuso gli occhi sulla realtà quotidiana e li ha aperti sul viaggio che la mente, subito dopo, intraprende verso un mondo misterioso. Un tema che la letteratura italiana raramente ha affrontato.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Marsilio

Collana Romanzi e racconti

Formato Libro

Pubblicato  01/01/1999

Pagine  214

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831773218


2 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
2
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Aldilà

marcello loprencipe - 23/07/2002 12:43

voto 4 su 5 4

Un uomo che si tuffa da un trampolino in uno specchio d'acqua: è questa una delle più note pitture dell'Italia preromana (prima metà V secolo a.C.) proveniente da Paestum. Questa è anche la copertina per ''Aldilà'', scelta proprio per il valore iconografico delle lastre della Tomba del Tuffatore. Ed il tuffatore è colto proprio nel volo, nell'attimo che precede la sua entrata in acqua: è il momento del passaggio ad altra vita. Il nostro instancabile ''Odisseo'' (Nievo) ci conduce verso una nuova meta estrema; è l'attimo della nostra morte con quello che potrebbe seguire ad essere indagato, o forse, meglio, ciò che resterebbe nella nostra memoria una volta giunti nell'aldilà. A secoli di distanza, di nuovo storie che si intrecciano, questa volta captate da una Super Rete dall'immensa potenzialità; Nievo riesce così a scrivere pagine di poesia anche entrando nei freddi meandri del linguaggio informatico.

Aldilà

Anonimo - 16/10/2001 00:00

voto 4 su 5 4

Un uomo che si tuffa da un trampolino in uno specchio d'acqua: è questa una delle più note pitture dell'Italia preromana (prima metà V secolo a.C.) proveniente da Paestum. Questa è anche la copertina per "Aldilà", scelta proprio per il valore iconografico delle lastre della Tomba del Tuffatore. Ed il tuffatore è colto proprio nel volo, nell'attimo che precede la sua entrata in acqua: è il momento del passaggio ad altra vita. Il nostro instancabile "Odisseo" (Nievo) ci conduce verso una nuova meta estrema; è l'attimo della nostra morte con quello che potrebbe seguire ad essere indagato, o forse, meglio, ciò che resterebbe nella nostra memoria una volta giunti nell'aldilà. A secoli di distanza, di nuovo storie che si intrecciano, questa volta captate da una Super Rete dall'immensa potenzialità; Nievo riesce così a scrivere pagine di poesia anche entrando nei freddi meandri del linguaggio informatico.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima