Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Anna Karenina. Ediz. integrale
Anna Karenina. Ediz. integrale

Anna Karenina. Ediz. integrale

by Lev Nikolaevic Tolstoj
pubblicato da Newton Compton

4,16
4,90
-15 %
4,90
Disponibile.
8 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Combattuta tra l'amore per il figlio, il vincolo matrimoniale e la passione per un altro uomo, Anna Karenina sarà travolta da un conflitto tanto drammatico da trascendere i confini del personaggio per divenire emblematico, che la accomunerà ad altre tormentate figure di donne, come Madame Bovary, per citare la più famosa. Ispirandosi con inconfondibile potenza creativa a un fatto di cronaca, Tolstoj trasfuse in Anna Karenina l'ansia e il desiderio di chiarezza etica che dominarono la sua vita. Costruito con un raffinato gioco d'incastri narrativi, e tuttavia con la consueta scorrevolezza stilistica dei capolavori tolstojani, il romanzo presenta una bruciante problematica morale, lasciando al lettore il giudizio definitivo. Introduzione di Eraldo Affinati.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici stranieri

Editore Newton Compton

Collana Alphabet

Formato Tascabile

Pubblicato 01/09/2016

Pagine 697

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788854195714

Curatore M. Martini

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Anna Karenina. Ediz. integrale giuliana.popolizio

Giuliana Popolizio - 18/04/2017 17:56

voto 4 su 5 4

Ho letto questo libro nel 2009, quindi ben otto anni fa. Rimane uno dei miei libri preferiti nonostante sia stato quello più difficile da portare a termine. Perché? Beh, la storia è davvero appassionante ma le parti relative alla descrizione del periodo storico e le conversazioni nei salotti che vertevano prettamente sull'economia del tempo, scoraggiavano molto, in quanto sviscerati in maniera molto dettagliata e con un linguaggio anche tecnico. In più la mia era una versione che anche esteticamente non aiutava: un libro di 900 pagine scritto con un font molto piccolo. Mi ha aiutata la motivazione, avevo deciso di dedicare i mesi invernali proprio a questo testo. E' un dramma. Anna vive quella che è la conseguenza più scontata di un matrimonio combinato: si innamora per davvero di un altro uomo ma è sposata, il divorzio non è tra le opzioni ma soprattutto ha un figlio che ama più di ogni altra cosa al mondo che le fa valutare e rivalutare ogni scelta. Ci sono anche delle storie diciamo collaterali che mi hanno anche intenerita e incuriosita. La versione cinematografica del 2012/13 snellisce di molto la storia con un espediente ben congegnato: viene presentato come se fosse un'opera teatrale con tanto di cambi scena come se i personaggi si muovessero su un palco. Non potete perdervi entrambi i prodotti!!! Buone letture, Bookspassion. #lamiarecensione -

Anna Karenina. Ediz. integrale claudiasofia98

claudiasofia98 - 18/04/2017 16:37

voto 5 su 5 5

Ho scelto di recensire questo romanzo perché è uno dei miei preferiti e l'ho letto alcuni anni fa, trovandolo per caso in libreria. Subito mi ha incuriosita la storia di questa donna adultera, che tradisce il marito per un affascinante giovane rampollo dell'alta società russa: avendo già letto "Guerra e Pace" di Tolstoj, non ho avuto difficoltà ad immergermi in questa lontana Russia dell'Ottocento e sono rimasta piacevolmente colpita da Anna, che del resto, incarna ogni donna, con le sue fragilità, paure e desideri. Penso che questo sia un romanzo attualissimo, perché al giorno d'oggi molte donne non più giovani spesso si abbandonano a storie, per così dire, di "alta infedeltà", e ne apprezzo non solo il coraggio, ma anche il merito di far prevalere l'amore su tutto, anche a costo di sacrificare un matrimonio conveniente e una condizione economica agiata. Inoltre, Tolstoj crea un'altra storia parallela a quella di Anna, ossia quella di Konstantin, che incarna lo scrittore stesso e che spesso rimane in ombra rispetto alla figura di Anna: di questo giovane, infatti, anche se all'inizio mi è sembrato forse un po' troppo conservatore e solitario, alla fine sono riuscita a capire la psicologia e questa sorta di "anti-eroe" così emblematico e impenetrabile sembra, a mio parere, mostrare una sorta di lato nascosto della Russia ottocentesca, lontano da quegli ampollosi francesismi di corte e da quei lussi sfrenati a cui si abbandonavano molte anime infelici. Si tratta, quindi, di un libro molto coinvolgente e appassionante, dove è facile identificarsi con i personaggi ed è stupendo vivere passo dopo passo questa struggente e tragica storia d'amore. #lamiarecensione -

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima