Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Appunti su una poetica tardoantica: Ennodio, carm. 1,7-8, v. 26-27. Introduzione, traduzione e commento
Appunti su una poetica tardoantica: Ennodio, carm. 1,7-8, v. 26-27. Introduzione, traduzione e commento

Appunti su una poetica tardoantica: Ennodio, carm. 1,7-8, v. 26-27. Introduzione, traduzione e commento

by Gianluca Vandone
pubblicato da Ets

11,05
13,00
-15 %
13,00
Disponibile.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Fra i numerosi scritti in cui Magno Felice Ennodio (474-521) sviluppa, sia pure in forma asistematica e talora convenzionale, riflessioni sul proprio modo di essere poeta e di concepire la poesia, i carm. 1,7 = 26V, a Fausto, e 1,8 = 27V, a Olibrio, occupano una posizione di rilievo, in quanto completamente dedicati a tale tema. Di questi componimenti, simili per impostazione globale ed emblematici del preziosismo ermetico dell'autore, il presente lavoro propone per la prima volta una traduzione e un'analisi, mirata non solo a segnalare le svariate difficoltà esegetiche che essi sollevano, ma anche a valorizzare in modo organico i molteplici spunti di poetica da loro offerti.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici greci e latini » Storia e Critica letteraria » Letteratura antica, classica e medievale » Poesia e poeti

Editore Ets

Collana Pubbl. Facoltà Lett. e Fil. Univer. Pavia

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 176

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846710666

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Appunti su una poetica tardoantica: Ennodio, carm. 1,7-8, v. 26-27. Introduzione, traduzione e commento"

Appunti su una poetica tardoantica: Ennodio, carm. 1,7-8, v. 26-27. Introduzione, traduzione e commento
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima