Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Arcipelago Gulag (2 vol.)
Arcipelago Gulag (2 vol.)

Arcipelago Gulag (2 vol.)

by Aleksandr Solzenicyn
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
110,00 93,50
Risparmio:
16,50 -15 %
mondadori card 187 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

"Saggio di indagine letteraria", secondo la definizione di Solzenicyn stesso, "Arcipelago Gulag" è una colossale raccolta di dati sulle deportazioni e i campi di reclusione dell'epoca staliniana: una vera e propria storia, geografia ed etnologia della realtà dei lager. Per la sua immane impresa di documentazione, l'autore raccolse racconti e deposizioni di più di 200 ex deportati. La presente traduzione italiana dell'opera è l'unica in Europa a offrire il testo secondo l'ultima volontà dell'autore (che nel 1980 ha pubblicato una nuova edizione dell'opera con consistenti aggiunte). Corredano i due tomi, curati dalla slavista Maurizia Calusio, un'esaustiva e aggiornatissima cronologia, un minuzioso apparato di note, la bibliografia e un saggio introduttivo di Barbara Spinelli, editorialista della "Stampa" e grande commentatrice di politica internazionale.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Mondadori

Collana I Meridiani

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2001

Pagine  2800

Lingua Italiano

Titolo Originale Archipelag Gulag

Lingua Originale Russo

Isbn o codice id 9788804479055


Traduttore Maria Olsufieva

Prefatore Barbara Spinelli

1 recensioni dei lettori  media voto 1  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
1
Arcipelago Gulag (2 vol.)

michele - 09/08/2007 19:44

voto 1 su 5 1

Sinceramente pensavo a qualcosa di più ''forte''... Praticamente non parla mai delle terribili condizioni in cui si trovavano gli zek (forse perchè lui non ha vissuto le esperienze più dure nei gulag in cui è stato)... Riporta frammentari racconti di altri deportati, trascurando tra l'altro di parlare dei gulag della Kolyma, forse i peggiori dell'arcipelago.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima