Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Aree naturali protette. Il futuro che vogliamo
Aree naturali protette. Il futuro che vogliamo

Aree naturali protette. Il futuro che vogliamo


pubblicato da Ets

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Un gruppo di volenterosi che sui temi ambientali vogliono confrontarsi, reagire, proporre dette vita nel 2011 al "Gruppo di San Rossore", denominazione conseguente al luogo dove si riunì la prima volta, il Parco di San Rossore in provincia di Pisa. Il gruppo è cresciuto e inizia ora a produrre una serie di pubblicazioni, tutte con accenti propositivi. Questo primo Quaderno raccoglie importanti e qualificati contributi sull'ampio ventaglio di questioni che riguardano il ruolo, i compiti, i problemi e le difficoltà che attraversa il mondo delle aree naturali protette e in generale della tutela ambientale, oggi bisognose più che mai di risposte urgenti ed efficaci.

Dettagli

Generi Ambiente e Animali » Ecologia e Ambiente » Pensiero e organizzazioni ambientaliste » Cani Gatti e altri Animali » Zoo e parchi naturali , Scienza e Tecnica » Biologia » Opere divulgative

Editore Ets

Collana Quaderni del Gruppo San Rossore

Formato Libro

Pubblicato 28/10/2013

Pagine 158

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846737762

Curatore Gruppo di San Rossore

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Aree naturali protette. Il futuro che vogliamo"

Aree naturali protette. Il futuro che vogliamo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima