Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Aristocrazia politico-culturale e classe dominante nel pensiero tedesco (1871-1918)
Aristocrazia politico-culturale e classe dominante nel pensiero tedesco (1871-1918)

Aristocrazia politico-culturale e classe dominante nel pensiero tedesco (1871-1918)

by Sergio Amato
pubblicato da Olschki

22,95
27,00
-15 %
27,00
Disponibile.
46 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Esiste una teoria della classe dominante nella dottrina dello Stato tedesca tra Ottocento e Novecento? E quale ruolo specifico vi occupa l'aristocrazia politico-culturale dei Gelehrte? Partendo da Meinecke, l'autore affronta tale complessa problematica - singolarmente trascurata nella storiografia specializzata internazionale - raffrontando le concezioni di Gneist e Treitschke, di Schmoller e Cohn, di Kautsky e di Mosca, di Bernstein e di Naumann, e ponendole in rapporto con gli scrittori politici della generazione successiva, da Weber a Michels, a Hintze, a Kelsen.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Aristocrazia politico-culturale e classe dominante nel pensiero tedesco (1871-1918)"

Aristocrazia politico-culturale e classe dominante nel pensiero tedesco (1871-1918)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima