Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Arte, armonia, città, disagio. Saggi di sociologia dell'arte
Arte, armonia, città, disagio. Saggi di sociologia dell'arte

Arte, armonia, città, disagio. Saggi di sociologia dell'arte

by Andreina Daolio
pubblicato da Franco Angeli

20,00
Disponibile.
40 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Nato dalle riflessioni e dalle letture sulla città e sul disagio crescente vissuto dagli ambienti metropolitani, l'autrice estende la sua indagine alla produzione artistica e alla stessa condizione di disarmonia che sembra interessare l'evento artistico nei suoi tre momenti di nascita, circolazione, e fruizione. L'arte viene intesa come un processo collettivo dove processi culturali, strategie espressive e scelte professionali dell'artista, istituzioni sociali e restrizioni economiche interagiscono. La città contemporanea con i suoi problemi di congestione, decadenza, imbruttimento, rende oltremodo difficile la funzione armonizzante dell'arte, che potrebbe costituire un modo per innalzare la stessa qualità della vita urbana.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi di Genere e gruppi sociali » Gruppi e classi sociali » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali

Editore Franco Angeli

Collana Sociologia

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1997

Pagine 112

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846405418

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Arte, armonia, città, disagio. Saggi di sociologia dell'arte"

Arte, armonia, città, disagio. Saggi di sociologia dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima