Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Arte società Banlieue. Verso un'interdisciplinarità del progetto
Arte società Banlieue. Verso un'interdisciplinarità del progetto

Arte società Banlieue. Verso un'interdisciplinarità del progetto

by - Silvana Segapeli
pubblicato da Officina

15,30
18,00
-15 %
18,00
Disponibile.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Che cos'è un "collettivo urbano"? Cosa si intende per "pratiche artistiche"? Perché cercare procedure d'intervento, in ambito peri-urbano, al di fuori del bacino ordinario delle azioni tradizionali? Le periferie costituiscono oggi un laboratorio sperimentale per le nuove forme di territorializzazione e di urbanizzazione, il luogo in cui arte, sociologia e architettura tessono e intrecciano le trame di un dialogo volto a modificare il profilo della cultura del progetto attuale. Il tema delle pratiche artistiche nelle aree peri-urbane, proposto come terreno di riflessione e articolato in vario modo nei capitoli di questo libro, esprime l'urgenza di individuare forme di azione alternative, ma non sostitutive, d'intervento sul territorio. Una serie di esempi tratti dalle attività di collettivi installati e operanti nelle banlieues parigine, illustra dei percorsi paralleli alla cultura del progetto dominante, ancora imperniata sulla figura dell'architetto o dell'urbanista demiurgo.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Arte società Banlieue. Verso un'interdisciplinarità del progetto"

Arte società Banlieue. Verso un
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima