Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Atomico dandy
Atomico dandy

Atomico dandy

by Piersandro Pallavicini
pubblicato da Feltrinelli

13,60
16,00
-15 %
16,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

2002. Sposato, ricco, ossessivamente dandy, il professor Nuvolani è un quarantenne di sinistra, intelligente e senza scrupoli. Capo di un gruppo di ricerca finanziato dall'industria informatica, è alle soglie di una grande scoperta: un computer ultraveloce che funziona non con i microchip, ma grazie alle molecole. Cadenzata da una progressiva ricapitolazione del passato e da una rapida progressione verso il futuro, l'avventura di Nuvolani disegna una parabola narrativa che parte dagli anni ottanta di Chernobyl e dalla grottesca formazione scientifica sessuale, politica e sentimentale del giovane studente, e arriva al 2009 passando attraverso l'esercizio di un inimitabile stile di vita, un'esibita promiscuità sessuale, e la messa a punto del Chemputer.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Feltrinelli

Collana I narratori

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 325

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788807016691

3 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
2
Atomico dandy

Anonimo - 02/05/2006 12:54

voto 1 su 5 1

Per il lettore:Inutile...non trovo altri aggettivi per questo libro.E stilisticamente,e narrativamente un testo di cui non si avvertiva il bisogno. Per l'autore:Lo scrivere narrativa,caro Pallavicini,è cosa seria.Lei,con tutto il rispetto,si dedicichi ad altro.Il giardinaggio,è presempio,un'attività ludica non banale.Se poi vorrà cmq perseverare nel suo interesse per la narrativa,anzichè prodigarsi in tentativi futili di emulazione,segua il mio consiglio:studi. La invito,presempio,a leggere un Vittorini,un Fenoglio,un Calvino,un Bassani o anche una Mazzucco,un Pennac per andare all'estero.Scoprirà,magari,che fra i presupposti imprescindibili allo scrivere un testo valevole dell'attenzione di terzi,non è da considerare il prendere una penna in mano per il gusto di farlo,nè tantomeno il crogiolarsi dell'aver trovato sponda nella non-linea editoriale del solito Feltrinelli.Questo sembra ormai una strada troppo facile e che,ahimè,lei percorre in buona compagnia,non crede?Fatichi,Pallavicini,fatichi. Mi duole non avere il suo indirizzo;le spedirei volentieri indietro la copia del suo atomico dandy.Mi scusi,ma di carta straccia ce ne già sempre in abbondanza in ogni casa.

Atomico dandy

Anonimo - 22/04/2005 10:40

voto 1 su 5 1

Ho trovato interessante il dispiegamento della vicenda su piani temporali differenti che si succedono senza linearità, quasi a caso. E durante la lettura cresce continuamente la curiosità di sapere come finisce la storia, o come inizia... Tuttavia, a questa audace tecnica narrativa non corrisponde uno svolgimento all'altezza dell'operazione. L'impressione, a fine lettura, è che l'autore non abbia avuto la forza o il coraggio di tirare tutti i fili della storia. Poco coraggiosa anche la nota finale in cui si sottolinea la differenza di identità tra il protagonista e l'autore del romanzo: coraggio, Pallavicini, non c'era bisogno di specificarlo!

Atomico dandy

Tullio Avoledo - 28/03/2005 15:21

voto 5 su 5 5

E' il più bel libro di un autore italiano che io abbia letto da un sacco di tempo a questa parte. La scrittura è perfetta, i personaggi indimenticabili e la trama sempre avvincente. E i passaggi fra i due piani temporali (il presente e un 1986 ricostruito in maniera semplicemente perfetta) sono da urlo. Se quest'anno avete deciso di leggere un solo romanzo scritto da un autore italiano leggetevi questo. Poi se ne esce un altro che vi piace magari leggetevi anche quello. Ma ''Atomico dandy'' non dovete lasciarvelo sfuggire.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima