Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Banchieri e mercato finanziario in Toscana (1801-1860)
Banchieri e mercato finanziario in Toscana (1801-1860)

Banchieri e mercato finanziario in Toscana (1801-1860)

by Alessandro Volpi
pubblicato da Olschki

31,45
37,00
-15 %
37,00
Disponibile a partire dal 28/08/2017.
63 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La comunità mercantile costituì il soggetto primario della trasformazione del sistema finanziario toscano lungo i decenni iniziali dell'Ottocento. Accanto ad esso si pose una porzione molto limitata dell'aristocrazia regionale che si orientò soprattutto a sottoscrivere il capitale azionario delle Casse di sconto e di alcune iniziative di credito mobiliare. Fino agli anni Cinquanta mancò anche un intervento diretto dell'autorità statale che, tuttavia, nel momento in cui concepì l'opportunità di una banca di emissione unica, non seppe darle regole precise.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Finanza e Contabilità » tecnica bancaria

Editore Olschki

Collana Biblioteca storia tosc. mod. e contemp.

Formato Libro

Pubblicato 24/01/1997

Pagine 380

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788822245267

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Banchieri e mercato finanziario in Toscana (1801-1860)"

Banchieri e mercato finanziario in Toscana (1801-1860)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima