Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Bianca la rossa
Bianca la rossa

Bianca la rossa

by Bianca Guidetti Serra - Santina Mobiglia
pubblicato da Einaudi

14,87
17,50
-15 %
17,50
Disponibile.
30 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Bianca Guidetti Serra ha riordinato in questo volume le vicende della sua ormai lunga vita, dando risalto ai momenti di cui è stata testimone e partecipe come donna, come militante impegnata sul piano civile e politico e soprattutto come avvocato, professione che ha svolto con passione per più di cinquant'anni. Il 1938 è l'anno decisivo per la sua formazione politica, con la presa di coscienza delle discriminazioni delle leggi razziali e dell'ingiustizia di quelle che limitavano l'assunzione delle donne. Durante gli studi universitari svolge l'attività di assistente sociale nei luoghi di lavoro: è la scoperta della fabbrica e dei problemi sociali, l'impatto con la condizione operaia. Negli anni della militanza comunista, a partire dagli scioperi del '43, con comizi volanti e la diffusione di ciclostili clandestini; in quegl'anni nascono anche alcune profonde amicizie, da Primo Levi ad Ada Gobetti, con Ada partecipa alla Resistenza: occupandosi dei "Gruppi di difesa della donna" e partecipando ai Comitati di agitazione. Subito dopo la Liberazione lavora alla Camera del Lavoro (fino al 1949) e inizia la professione di avvocato: "ricordo bene il mio primo processo penale. Difendevo tre operaie che avevano fatto un "picchetto" durante uno sciopero". Poi, nel '56, l'uscita dal partito comunista a seguito dei fatti d'Ungheria e la coraggiosa scelta di proseguire, fuori dal partito, l'impegno civile e sociale...

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Bianca la rossa"

Bianca la rossa
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima