Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Black hole
Black hole
Prezzo:
14,90 12,66
Risparmio:
2,24 -15 %
mondadori card 25 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 22 febbraio.  (Scopri come).

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Mursia (gruppo Editoriale)

Collana Romanzi Mursia

Formato Libro

Pubblicato  01/09/2008

Pagine  320

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842540922


3 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Black hole

Anonimo - 20/04/2010 06:03

voto 5 su 5 5

Ottimo, avvincente e pauroso, per certi versi.

Black hole

Anonimo - 01/04/2010 08:37

voto 5 su 5 5

Molto bello, me lo ha regalato un'amica.

Black hole

Anonimo - 06/11/2008 16:46

voto 0 su 5 1

Mentre il mondo si accinge ad assistere all'accensione del LHC, alcuni scienziati lottano per impedire che l'anelito alla conoscenza conduca all'obliterazione dell'umanità. Un gruppo di fisici, tra cui l'italiano Giuliano, si adoperano per impedire che il Large Hadron Collider, l'acceleratore di particelle costruito dai ricercatori del CERN, venga attivato, dando via alla possibile distruzione della Terra. Tra omicidi, intrighi, profezie ed eventi soprannaturali, sembra impossibile arrestare la formazioni di buchi neri in grado di inghiottire il pianeta. Romanzo tra fantascienza e realtà, ambientato in un futuro che è già presente, ottimamente scritto e ben documentato, stupisce per la profonda ricerca in cui l'autore si è immerso per costruire l'apparato scientifico indispensabile a rendere verosimile la vicenda. Paratico, che vive da anni in Cina, impreziosisce il racconto con la sua cultura umanistica e scientifica, fondendo felicemente le cospirazioni mistiche alla Dan Brown, con la lunga tradizione di viaggi nel tempo che va da Wells e arriva a Dick. Il maggior pregio di quest'opera? Senz'altro la capacità di sollevare interrogativi sull'etica della scienza, il desiderio "legittimo ma insito di pericoli" di conoscenza che arriva a travalicare il buon senso, il tutto supportato da una rigorosa competenza scientifica.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima