Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Borromini e gli Spada. Un palazzo e la committenza di una grande famiglia nella Roma barocca
Borromini e gli Spada. Un palazzo e la committenza di una grande famiglia nella Roma barocca

Borromini e gli Spada. Un palazzo e la committenza di una grande famiglia nella Roma barocca

by Marisa Tabarrini
pubblicato da Gangemi

40,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il volume indaga il complesso rapporto di Borromini con Virgilio Spada e il fratello cardinale Bernardino, personaggi chiave della Roma barocca.Vengono ricostruite le vicende dell'ampliamento di palazzo Capodiferro, residenza romana del cardinale, attraverso l'inedito libro di cantiere e nuovi disegni del corpus borrominiano. Emerge il ruolo autoritario e fantasioso di Maria Veralli che aveva sposato nel 1636 Orazio Spada, nipote del cardinale. Per lei venne realizzato un nuovo appartamento su vicolo del Polverone. Prendendo spunto dalle scale progettate per palazzo Spada si presenta una analisi tipologica degli esemplari borrominiani di scale elicoidali e una accurata genealogia del tema e delle sue implicazioni simboliche. Le schede storiche e l'ampia appendice documentaria aprono interessanti squarci sulla operosità di Borromini e degli Spada connessa alle ville di Tivoli e di Frascati.

Dettagli

Generi Architettura Design e Moda » Architettura e Urbanistica » Edifici residenziali , Arte Beni culturali e Fotografia » Storia dell'arte » Barocco, Neoclassicismo dal 1600 al 1800

Editore Gangemi

Collana Roma. Storia, cultura, immagine

Formato Brossura

Pubblicato 14/05/2009

Pagine 206

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849215816

torna su Torna in cima