Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Breve storia della riforma protestante
Breve storia della riforma protestante

Breve storia della riforma protestante

by Rolf Decot
pubblicato da Queriniana

11,62
15,50
-25 %
-35% su migliaia di libri
15,50
-35% su migliaia di libri
Disponibile.
23 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La Riforma protestante, avviata dalle nuove idee teologiche di Martin Lutero, ebbe come conseguenza dei profondi cambiamenti nella vita ecclesiale, politica e sociale e può essere considerata il perno di una delle epoche più incisive della storia della Chiesa e della teologia. L'autore parla diffusamente del movimento avviato da Martin Lutero, a cui s'ispirarono poi altri Riformatori protestanti come Zwingli, Calvino, gli anabattisti e gli spiritualisti. Descrive inoltre la risposta cattolica datagli nel concilio di Trento, la differenziazione delle Chiese in confessioni diverse e l'interesse permanente degli stati dell'impero, malgrado la diversità religiosa, per l'unità politica del vecchio continente.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Protestantesimo, Valdesi e chiese protestanti

Editore Queriniana

Collana Breve

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 176

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788839927934

Traduttore C. Danna

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Breve storia della riforma protestante"

Breve storia della riforma protestante
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima