Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Bullet Park
Bullet Park

Bullet Park

by John Cheever
pubblicato da Feltrinelli

5,95
8,50
-30 %
8,50
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
12 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Eliot Nailles e Paul Hammer: due uomini, due archetipi prigionieri della cabala del loro cognome (nail e hammer sono, in inglese, rispettivamente chiodo e martello). Uno è un marito innamorato e un padre affettuoso, l'altro un bastardo psicotico, perduto in un mondo che non sa che farsene di tipi come lui. La culla del loro dramma magnetico e irresistibile è il sobborgo di Bullet Park, ancora una volta un nome simbolico (bullet, proiettile) che ospita un'ossessione ­ quella di Hammer per il "sacrificio" di una vittima predestinata ­ e allo stesso tempo è la culla di quella media borghesia, americana ma non solo, che Cheever ha ritratto come nessun altro.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Feltrinelli

Collana Universale economica

Formato Tascabile

Pubblicato 22/05/2012

Pagine 232

Lingua Italiano

Titolo Originale Bullet Park

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788807723582

Traduttore V. De Simone

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Bullet Park ernesto.alba

ernesto alba - 25/05/2013 11:19

voto 5 su 5 5

Cheever scrittore in cui, secondo il mio parere, prevale sopra tutto la sua grande capacita di esprimersi nel racconto. In romanzi come questo riesce comunque a esprimere tutta la sua bravura raccontandoci ancora una volta la media borghesia americana. Si apprezzano la profondità degli aspetti psicologici resi in unalternanza di situazioni che, anche quando sono a volte descritte nella loro comicità, sembrano comunque in un lucido ed impietoso accadimento più facilmente volgere verso la tragedia. Chi conosce ed ama Yates non può non leggere anche questo scrittore.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima