Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cambogia. Un libro per chi trova la televisione troppo lenta

by Brian Fawcett
pubblicato da Instar Libri

Prezzo:
14,80 7,40
Risparmio:
7,40 -50 %
In promo:
3x2 su migliaia di libri
mondadori card 15 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 3 febbraio.  (Scopri come).

Descrizione

Dalla periferia dell'Impero uno scrittore s'interroga sui legami fra la società dell'immagine e il genocidio. Perché abbiamo dimenticato lo sterminio del popolo cambogiano? Perché i disastri che si abbattono su un mondo reso sempre più accessibile e familiare dai mezzi d'informazione passano inosservati o scivolano via dalla nostra coscienza senza lasciare traccia? Dinanzi alle grandi domande poste da una civiltà in cammino verso la barbarie, la narrazione tradizionale sembra non bastare più. È necessario ritrovare, al di là dell'esperienza distratta cui la televisione ci ha assuefatti, una consapevolezza e un'immagine critica. Ecco perché in questo libro così singolare - sia nell'impianto ideologico sia in quello formale - trovano posto, separati ma paralleli, due generi di discorso: il racconto e la riflessione.Con umorismo graffiante e spirito apocalittico Brian Fawcett ci invita a scoprire, in un piatto di pollo fritto consumato all'autogrill, il sapore universale di una condizione disumana; ci fa ascoltare un illuminante dialogo tra San Paolo e McLuhan sull'importanza del potere spirituale nel controllo delle masse; ci accompagna a curiosare in uno sperduto paese del Canada dove la gente, grazie alla televisione via satellite, crede di vivere nei dintorni di Detroit; ci riferisce dell'avventura di due tibetani che cercano di raggiungere il nirvana passando attraverso i campi di concentramento della seconda guerra mondiale...Al di sotto di queste parabole indimenticabili e spesso spietate, che oscillano irriverenti fra il tragico e il parodistico (senza soggezione per i temi sacri della cultura 'alta'), si dipana a piè pagina un saggio articolato e lucidissimo, ricco di rimandi a Joseph Conrad, Mark Twain, Hannah Arendt e Francis Ford Coppola, che con stile antiaccademico muove dal ricordo della rivoluzione cambogiana per alzare il tiro sulle mostruosità del Villaggio Globale.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Asia

Editore Instar Libri

Collana Saggia/Mente

Formato Libro

Pubblicato  13/11/2002

Pagine  304

Lingua Italiano

Titolo Originale Cambodia. A Book for People Who Find Television Too Slow

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788846100238


Traduttore Valeria Viganò

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Cambogia. Un libro per chi trova la televisione troppo lenta"

Cambogia. Un libro per chi trova la televisione troppo lenta
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima