Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cannibalismo e antropofagia. Uomini e animali, vittime e carnefici
Cannibalismo e antropofagia. Uomini e animali, vittime e carnefici

Cannibalismo e antropofagia. Uomini e animali, vittime e carnefici

by Angelo Tartabini
pubblicato da Mursia (Gruppo Editoriale)

14,50
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Cannibalismo: fu Cristoforo Colombo a coniare il termine per primo, anche se mai nessuno riuscì a dimostrare che le tribù autoctone, a cui l'esploratore genovese faceva riferimento, fossero realmente cannibali. Anche se i greci e i romani già ne conoscevano l'esistenza, anche se gli aztechi prima, e i Tupinamba poi, probabilmente praticavano il cannibalismo, oggi, ci si può ritenere soffisfatti delle spiegazioni scientifiche che sono state date al fenomeno? Al di là di tutto è solo il confronto uomo-animale che per l'autore può aiutare a svelare gli aspetti più complessi del fenomeno.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Antropologia: Opere generali

Editore Mursia (gruppo Editoriale)

Collana Strumenti per una nuova cultura.Psicol.

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1997

Pagine 144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842522249

torna su Torna in cima