Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Capo Scirocco
Capo Scirocco

Capo Scirocco

by Emanuela E. Abbadessa
pubblicato da Rizzoli

Prezzo:
16,00 13,60
Risparmio:
2,40 -15 %
mondadori card 27 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Siamo a fine Ottocento. L'aria di Capo Scirocco è tiepida e profumata di glicine la mattina in cui Rita Agnello, nobildonna di gran carattere e bellezza, nota un ragazzo che dorme sotto un arco. Approdato in Sicilia con solo pochi stracci e la sua potente voce da tenore, Luigi è giunto a Capo Scirocco su un carro, al riparo di un oggetto prodigioso e sconosciuto: "una grossa goccia nera e lucida, tutta piatta sopra e come tagliata da un lato". Ovvero un pianoforte a coda, che il giorno prima ha visto scaricare al porto. Adesso ne ha perso le tracce, ma ha trovato una benefattrice. La signora, sfidando ogni convenzione sociale, lo accoglie con tutti gli agi a palazzo Platanìa e gli offre un'educazione aristocratica: Luigi studia canto, frequenta i salotti della città, assapora il vento che le dà il nome e che si dice faccia impazzire le donne. Rita pare sempre più vitale, meravigliosa agli occhi del ragazzo che nel frattempo ha ritrovato il pianoforte: appartiene ad Anna, la giovane figlia di un mercante di agrumi. Ogni sera la ascolta suonare dalla strada, sogna di stregare le platee di mezzo mondo come cantante lirico e si sente già cresciuto, quasi uomo. Ma quando soffia lo scirocco, due donne nella mente di un ragazzo sono troppe. In un romanzo che ha la forza di un classico, Emanuela Abbadessa dà vita a una Sicilia voluttuosa e nobile, e ci racconta come il demone d'amore, in tutto simile a un vento caldo o a una melodia struggente, accende i desideri e travolge i cuori.

La nostra recensione

Tra melodramma e tradizione letteraria siciliana (non a caso fa la sua comparsa anche un libro ‘galeotto’ come Storia di una capinera), Emanuela Ersilia Abbadessa ha messo in scena nella Sicilia di fine Ottocento una seducente rappresentazione di sensualità e passione. In una città che ricorda molto da vicino Catania, alle pendici dell’Etna, in un paesaggio aspro e dolce, vibrante come le note musicali e le romanze d’opera che costituiscono l’anima del romanzo, l’esordiente scrittrice siciliana racconta con una delicatezza d’altri tempi la storia del giovane Luigi. Dopo il suo arrivo nell’isola, vestito di stracci e con il solo desiderio di dare sfogo alla sua passione, il canto, l’incontro fortuito e fortunato con la ricca e nobile Rita Agnello, vedova ancor giovane di rara bellezza e sensibilità, cambierà per sempre la sua vita. Con la sua esuberante giovinezza e la potente a ammaliante voce da tenore, Luigi conquista l’affetto di donna Rita. Ma la forza della musica, e più ancora la languida tenerezza che li avvicina, sovvertono ogni ordine, scompigliano il cuore e la mente così come sa fare solo lo scirocco che soffia impetuoso dal mare. Seguendo la perfetta struttura di un libretto d’opera, l’autrice inserisce nella vicenda dei due amanti il terzo elemento femminile, Anna, la giovane che accompagna Luigi al pianoforte e che sconvolge l’armonia, alza in crescendo i toni della passione e della possibile tragedia e prepara lo struggente, potente, accorato finale. Abbadessa con Capo scirocco ha scritto una storia siciliana d’amore, di segreti e di musica, quella che accompagna i gesti, gli sguardi, le parole che allacciano e slacciano i vincoli sentimentali tra Luigi, Rita e Annuzza.

Antonio Strepparola

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Rizzoli

Collana Scala italiani

Formato Rilegato

Pubblicato  03/01/2013

Pagine  372

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817063517


1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Capo Scirocco mariangelalorenzo

mariangelalorenzo - 07/07/2015 09:34

voto 5 su 5 5

Bellissimo, struggente e ben scritto e articolato. Non annoia e si legge tutto d'un fiato. La storia ricorda i grandi classici d'amore come la Signora dalle Camelie o Madame Bovary!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima