Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Carcere e fascistizzazione. Analisi di un modello totalizzante
Carcere e fascistizzazione. Analisi di un modello totalizzante

Carcere e fascistizzazione. Analisi di un modello totalizzante

by Giovanni Tessitore
pubblicato da Franco Angeli

28,50
Disponibile.
57 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La legislazione e la prassi carceraria, in armonia con l'ideologia fascista, si servirono molto di "bastone e carota", insieme. Certo le carceri italiane non erano mai state (e non sarebbero mai state né prima né dopo di allora) un eden. Il fascismo, tuttavia, le pose al centro di un perverso disegno totalizzante: all'insegna di un malinteso paternalismo umanitario, la politica penitenziaria del regime divenne una delle tessere fondamentali del mosaico assorbente ideato e voluto dal "duce redentore". Al di là dei luoghi comuni e delle facili mistificazioni, è forse questa la critica più fondata e più severa che si possa rivolgere alle istituzioni del ventennio.

Dettagli

Generi Politica e Società » Servizi sociali e Criminologia » Pene, punizioni, prigioni » Ideologie e Teorie politiche » Ideologie politiche » Nazionalismo

Editore Franco Angeli

Collana Diritto e società

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 272

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846463227

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Carcere e fascistizzazione. Analisi di un modello totalizzante"

Carcere e fascistizzazione. Analisi di un modello totalizzante
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima