Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Carlo Emilio Gadda. Topazi e altre gioie familiari
Carlo Emilio Gadda. Topazi e altre gioie familiari

Carlo Emilio Gadda. Topazi e altre gioie familiari

by Elio Gioanola
pubblicato da Jaca Book

22,80
24,00
-5 %
24,00
Disponibile.
46 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Del 1977 è il mio primo libro gaddiano, "L'uomo dei topazi", il cui titolo arieggia quello di un celebre testo di Freud, "L'uomo dei topi", notoriamente dedicato a un caso di nevrosi ossessiva. È un titolo a cui sono affezionato, perché coglie la qualità specifica dell'opera di Gadda, improntata ai registri figurali e stilistici dell'ossessività nevrotica: e i topazi, con tutta la lunga serie degli altri gioielli e pietre preziose, costituiscono un vero epicentro di quella figuralità. Avrei volentieri conservato quel titolo se non avesse fatto pensare a una riedizione, sia pure aggiornata, del vecchio libro, mentre questo è completamente nuovo, frutto della rimeditazione critica di un'opera che, nella lunga stagione intercorsa, ha conosciuto l'edizione completa a cura di Dante Isella, la pubblicazione di molti inediti, di importanti raccolte epistolari, di documentazione di vario tipo, oltre all'ampio e approfondito lavoro critico da parte di una vera e propria schiera di valentissimi interpreti. Ho però voluto che i topazi figurassero ancora nel titolo del presente volume, perché non è certo venuta meno in me la convinzione che davvero si sia di fronte ad un universo di scrittura dominato in profondità da un fantasmatico tipicamente ossessivo. Quanto alle 'gioie familiari' che questo titolo completano, ho giocato sull'ambiguità dei termini, che rinviano insieme, ironicamente, ad un'eredità (mancata) sia di cose preziose sia di affetti (la disperata infanzia, priva del sorriso dei genitori). Gianfranco Contini, intimo amico e insuperato interprete dello scrittore, parla di un'opera "scritta direttamente coi nervi": in una lettera che mi mandò dopo la lettura de "L'uomo dei topazi", scriveva: "Il tuo "Gadda" è assolutamente giusto, non c'è niente da cambiare". In questo nuovo libro non ho, in effetti, cambiato l'impostazione di fondo, ma ho molto approfondito ed esteso l'approccio interpretativo, con un uso più scaltrito dell'ermeneutica psicanalitica, a partire dall'analisi dei due fondamenti emotivi e intellettivi costituiti dal 'pasticcio' e dalla 'cognizione', disperatamente in conflitto tra loro, con tutto il corredo metaforico che ne discende. Come sappiamo, è lo stesso autore a reputare la propria opera 'degna d'analisi psichica". Ho obbedito all'indicazione gaddiana, così aderente alla mia più persuasa vocazione di critico 'impuro'. Ho condotto l'analisi per gradi successivi risalendo, con la dettagliata scansione in 24 capitoli, la stratificazione delle 'métaphores obsédantes', nel continuo collegamento tra i livelli del vissuto e le figure del fantasmatico, dalla 'cicatrice della nascita' alle più alte invenzioni stilistiche e strutturali. Mi mancherà molto un'ulteriore, vanamente auspicata, approvazione di Gianfranco Contini. (E. G.)

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1900

Editore Jaca Book

Collana Di fronte e attraverso.Saggi di letterat.

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 363

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788816406537

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Carlo Emilio Gadda. Topazi e altre gioie familiari"

Carlo Emilio Gadda. Topazi e altre gioie familiari
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima