Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Caro Gesù, potresti cambiare il sapore agli asparagi? 100 nuove letterine dei bambini a Gesù
Caro Gesù, potresti cambiare il sapore agli asparagi? 100 nuove letterine dei bambini a Gesù

Caro Gesù, potresti cambiare il sapore agli asparagi? 100 nuove letterine dei bambini a Gesù


pubblicato da Sonzogno

7,22
8,50
-15 %
8,50
Disponibile.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Quando scrivono a Gesù, i bambini riescono a essere molti simpatici nella loro assoluta spontaneità: gli danno del tu, lo trattano come un amico, un fratello maggiore, qualcuno a cui rivolgere preghiere, ma anche reclami, consigli, raccomandazioni. Gli argomenti che toccano sono i più disparati: parlano del loro mondo quotidiano - il papà, la mamma, fratelli e sorelle, la scuola, gli amici, il gioco, il catechismo - ma fanno anche sorprendenti domande e profondi ragionamenti sulla vita, sulla morale, sui misteri religiosi. Le letterine che compongono questa seconda antologia Sonzogno restituiscono un'immagine assolutamente fedele dei bambini di oggi.

Dettagli

Generi Hobby e Tempo libero » Umorismo » Libri per ridere e collezioni umoristiche

Editore Sonzogno

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 214

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845414336

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Caro Gesù, potresti cambiare il sapore agli asparagi? 100 nuove letterine dei bambini a Gesù"

Caro Gesù, potresti cambiare il sapore agli asparagi? 100 nuove letterine dei bambini a Gesù
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima