Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Casualità e imputazione oggettiva
Casualità e imputazione oggettiva

Casualità e imputazione oggettiva

by Carlo Longobardo
pubblicato da Edizioni Scientifiche Italiane

38,00
40,00
-5 %
40,00
Disponibile.
76 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il lavoro si propone di dare un contributo diretto a ridisegnare la problematica attinente alla rilevanza del nesso di causalità in materia penale. Accertata l'insufficienza del solo paradigma condizionalistico, anche se sostenuto dal ricorso a "leggi scientifiche", si prefigge di integrare l'accertamento nomologico mediante il riferimento a criteri di valore. Si pone, dunque, l'esigenza di far riferimento ad una causalità normativa che consenta di operare una selezione, in sede di imputazione giuridica, fra le condotte casualmente rilevanti sotto il profilo condizionalistico. La ricerca di un delicato equilibrio tra esigenze dogmatiche e politico-criminali, con il rispetto delle garanzie dettate dall'impianto costituzionale, ha indotto a ricostruire in termini normativi anche i concetti di azione ed evento.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Procedura civile » Diritto penale

Editore Edizioni Scientifiche Italiane

Collana Nuove ricerche di scienze penalistiche

Formato Libro

Pubblicato 14/03/2011

Pagine 416

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849521573

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Casualità e imputazione oggettiva"

Casualità e imputazione oggettiva
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima