Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Che fine fanno i neologismi. A cento anni dalla pubblicazione del «Dizionario moderno» di Alfredo Panzini
Che fine fanno i neologismi. A cento anni dalla pubblicazione del «Dizionario moderno» di Alfredo Panzini

Che fine fanno i neologismi. A cento anni dalla pubblicazione del «Dizionario moderno» di Alfredo Panzini


pubblicato da Olschki

14,45
17,00
-15 %
17,00
Disponibile.
29 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il volume raccoglie i contributi presentati in occasione della Giornata di studio "Che fine fanno i neologismi?", svoltasi a Roma, presso l'Accademia nazionale dei Lincei, il 20 maggio 2005, a cento anni dalla prima edizione del Dizionario moderno di Alfredo Panzini. Sono affrontati vari temi relativi alla nascita e al destino dei neologismi, in un confronto tra italiano, francese e spagnolo, con l'obiettivo di verificare corrispondenze e diversità fra le tre lingue nel settore dell'innovazione lessicale.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Apprendimento linguistico

Editore Olschki

Collana Lessico intellettuale europeo

Formato Libro

Pubblicato 24/01/2006

Pagine 128

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788822255303

Curatore V. Della Valle  -  G. Adamo

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Che fine fanno i neologismi. A cento anni dalla pubblicazione del «Dizionario moderno» di Alfredo Panzini"

Che fine fanno i neologismi. A cento anni dalla pubblicazione del «Dizionario moderno» di Alfredo Panzini
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima