Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Che paese, l'America
Che paese, l'America

Che paese, l'America

by Frank McCourt
pubblicato da Adelphi

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Dopo averci raccontato, nelle "Ceneri di Angela", la sua infanzia "infelice, irlandese e cattolica" come il più atroce e ilare dei mondi possibili, McCourt ci trasporta qui nell'America del secondo dopoguerra. E precisamente in una New York proletaria, dove fra case di mattoni rossi, pub di emigrati irlandesi e banchine ingombre di merci, con la quinta lontana e irraggiungibile di Manhattan, Frankie si trova a percorrere, passo dopo passo, un faticosissimo apprendistato. Ma prodigiosamente intatto è il suo timbro inconfondibile, e la capacità di trasformare qualsiasi fatto in una irresistibile storia.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Adelphi

Collana Gli Adelphi

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 441

Lingua Italiano

Titolo Originale 'Tis

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788845917806

Traduttore Claudia Valeria Letizia  -  C. V. Letizia

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Che paese, l'America

daniela tugnolo - 24/01/2007 13:26

voto 4 su 5 4

commovente e divertente come le ceneri di angela e poi scrive da Dio. non si può smettere di leggerlo quasi tutto d'un fiato. davvero ti fa capire le difficoltà di alcuni emigranti. alcuni perché naturalmente anche tra i suoi connazionali c'erano dei personaggi. quindi è importante non generalizzare e dare opportunità a chi le merita. adoro questo scrittore

Che paese, l'America

Anonimo - 28/05/2003 11:33

voto 5 su 5 5

L'ho letto appena uscito piu' di due anni fa e ancora lo ricordo come uno dei libri PIU' BELLI E COMPLETI che abbia mai letto. Non so se abbia avuto tanto favore tra il pubblico, ma merita di essere letto:commovente, divertente, fa riflettere sulle difficolta'degli emigranti di tutte le epoche e in piu', in certi punti, è veramente spassoso.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima