Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Chi ha paura dell'Iran? Ritratto di un paese oltre la censura e i luoghi comuni
Chi ha paura dell'Iran? Ritratto di un paese oltre la censura e i luoghi comuni

Chi ha paura dell'Iran? Ritratto di un paese oltre la censura e i luoghi comuni

by Lila Azam Zanganeh
pubblicato da Sperling & Kupfer

6,75
15,00
-55 %
15,00
Disponibile.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Da Abbas Kiarostami a Marjane Satrapi, da Azar Nafisi a Shohreh Aghdashloo, da Shirin Neshat a Daryush Shayegan si raccolgono qui le voci di chi ama e vive l'Iran, per spezzare il silenzio del luogo comune e del pregiudizio con cui gli occidentali - complici i mass media - pensano all'antica Persia. Sono le storie di professionisti della parola e delle arti visive che conoscono l'Iran dall'interno per esserci nati e cresciuti, e dall'esterno perché dalla loro patria si sono allontanati, chi per scelta, chi per necessità. Sono le voci diverse e uguali dello scrittore, del giornalista, del saggista, del regista, del docente, dell'attrice, del filosofo, della poetessa, dell'artista. Una raccolta di interventi che con disincanto mettono in luce le contraddizioni e i paradossi di una 'teocrazia' dipinta dagli organi di informazione nostrani come la suprema minaccia alla pace mondiale. Ciascuno a suo modo, dalla prospettiva della sua attività e della sua storia personale, racconta la propria patria attraverso la vita quotidiana e la cultura, facendo emergere la sofferenza di un Paese oppresso da un regime totalitario ma che conserva la voglia di vivere, sognare e sperare. Contro la miopia dell'Occidente, alcuni dei più famosi autori iraniani alzano un velo su una realtà ancora da scoprire.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali

Editore Sperling & Kupfer

Collana Tracce

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 165

Lingua Italiano

Titolo Originale My Sister, Guard Your Veil; My Brother, Guard Your Eyes

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788820040581

Traduttore Cristina Volpi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Chi ha paura dell'Iran? Ritratto di un paese oltre la censura e i luoghi comuni"

Chi ha paura dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima