Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La Chiesa che Cristo ama. Meditazioni sul «mysterium Ecclesiae»
La Chiesa che Cristo ama. Meditazioni sul «mysterium Ecclesiae»

La Chiesa che Cristo ama. Meditazioni sul «mysterium Ecclesiae»

by Dionigi Tettamanzi
pubblicato da Ancora

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Si può amare la Chiesa, soprattutto quando è scossa da discordie e veleni e il suo volto è sfigurato dal peccato? E questa la Sposa che Cristo ama, al punto da aver dato la vita per essa? Siamo nel cuore del mysterium Ecclesiae, su cui l'autore riflette ponendosi alla scuola del Concilio Vaticano II e di due grandi testimoni della fede: sant'Ambrogio e papa Paolo VI. La Chiesa ammonisce il cardinale Tettamanzi - sarà capace di annunciare in maniera incisiva il Vangelo solo se tutti i suoi membri sapranno recuperare uno sguardo di fede che superi "la meschinità o la deformità di visioni e interpretazioni prevalentemente umane, se non persino mondane".

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo » Teologia cristiana » Istituzioni e organizzazioni cristiane » Pastorale cristiana » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Ancora

Collana In cammino

Formato Brossura

Pubblicato 21/05/2013

Pagine 160

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788851411633

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La Chiesa che Cristo ama. Meditazioni sul «mysterium Ecclesiae»"

La Chiesa che Cristo ama. Meditazioni sul «mysterium Ecclesiae»
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima