Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Chiesa italiana e gli ebrei. La ricezione di Nostra aetate dal Vaticano II a oggi (La)
Chiesa italiana e gli ebrei. La ricezione di Nostra aetate dal Vaticano II a oggi (La)

Chiesa italiana e gli ebrei. La ricezione di Nostra aetate dal Vaticano II a oggi (La)

by Francesco Capretti
pubblicato da EMI

Prezzo:
13,00 11,05
Risparmio:
1,95 -15 %
mondadori card 22 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 23 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

La dichiarazione Nostra aetate, nel 1965, verso la conclusione del Vaticano II, afferma che il legame spirituale della chiesa con la religione giudaica è misterioso e profondo. Lo studio esamina i modi in cui questa parte del documento conciliare è stata recepita all'interno della Chiesa italiana e fino a che punto la sua recezione ha prodotto un pensiero teologico aggiornato, secondo i dettami del concilio. Oltre alle principali iniziative in ambito ecclesiale, l'autore prende in considerazione quanto prodotto dall'editoria cattolica sul tema del dialogo cristiano-ebraico nei quarant'anni dal 1966 al 2005.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana » Ebraismo » Studi sull'ebraismo » Fede, politica e società » Rapporti tra religioni diverse

Editore Emi

Collana Religioni in dialogo

Formato Libro

Pubblicato  24/08/2010

Pagine  240

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788830719651


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Chiesa italiana e gli ebrei. La ricezione di Nostra aetate dal Vaticano II a oggi (La)"

Chiesa italiana e gli ebrei. La ricezione di Nostra aetate dal Vaticano II a oggi (La)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima