Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cinema degli anni venti
Cinema degli anni venti

Cinema degli anni venti


pubblicato da Taschen

25,49
29,99
-15 %
29,99
Disponibile.
51 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La nostra recensione

Questo libro, contrariamente a quanto indica il titolo, non passa in rassegna solo la produzione cinematografica degli anni 20, ma dedica anche un certo spazio (circa 1/6 del libro) agli albori del cinema (1895-1920), con immagini e parole sul celeberrimo L'arriveé du train dei fratelli Lumière, su Intolerance e Nascita di una nazione di D.W. Griffith, e su un'altra decina di film. In generale, tra i circa 80 film scelti, figurano quasi esclusivamente film americani e film europei, e spiccano le opere di Charlie Chaplin e Buster Keaton, di Cecil B. DeMille e Eric von Stroheim, dei registi tedeschi Ernst Lubitsch e Fritz Lang, dei russi Eisenstein e Pudovkin, e dello spagnolo Luis Bunuel. Tra gli attori, oltre ai già citati Charlie Chaplin e Buster Keaton, meritano una menzione speciale Greta Garbo, Rodolfo Valentino e Marlene Dietrich. Come sempre in libri di questo tipo, si può discutere sulle scelte effettuate, ma, in generale, la selezione è, a mio parere, estremamente valida e condivisibile.
Il volume, come è caratteristica dei libri di questa casa editrice, pur presentando un testo abbastanza valido, è particolarmente apprezzabile soprattutto per la bellezza delle foto presenti che, in questo caso, immortalano i momenti più significativi delle pellicole esaminate. In definitiva, consiglio vivamente il testo a tutti gli appassionati del cinema che fu, e, soprattutto, a chi vorrebbe saperne di più sui film di quell'epoca (spesso irreperibili, o quasi), e a chi non ama solo vedere i propri film preferiti, ma anche riportare alla mente, di tanto in tanto, le emozioni che ti hanno dato.

salpassion 

Dettagli

Generi Politica e Società » Comunicazione e Media » Cinema , Cinema e Spettacolo » Cinema » Cinema, altri titoli

Editore Taschen

Collana Midi

Formato Illustrato

Pubblicato 28/08/2009

Pagine 480

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9783836501422

Curatore J. Muller

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Cinema degli anni venti salpassion

salpassion - 28/06/2014 16:32

voto 5 su 5 5

Questo libro passa in rassegna la produzione cinematografica mondiale degli anni '20, ma dedica un pò di spazio anche agli albori del cinema (1895-1919), partendo dal celeberrimo "Larriveé du train" dei fratelli Lumière, e parlando, tra gli altri, anche di "Birth of a nation" e "Intolerance" di D.W. Griffith, e "Cabiria" di G. Pastrone. In America è lepoca, tra gli altri, di Charlie Chaplin e Buster Keaton, di Cecil B. DeMille e Eric von Stroheim, di Rodolfo Valentino e Greta Garbo. In Europa brillano i registi tedeschi Ernst Lubitsch e Fritz Lang, i russi Eisenstein e Pudovkin. Alla fine degli anni 20, i primi film parlati ruppero il silenzio del muto con capolavori quali "Langelo azzurro" e" Niente di nuovo sul fronte occidentale". Il volume, è bello da leggere, ma, come da tradizione Taschen, è ancor più bello da guardare, grazie alle stupende foto che immortalano i momenti più significativi delle pellicole esaminate. In definitiva, è un acquisto che consiglio a tutti coloro che amano il cinema di quel periodo.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima