Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cinema elettrico. I film dell'archivio AEM (1928-1962). Con DVD


pubblicato da Rizzoli

Prezzo:
19,90 9,95
Risparmio:
9,95 -50 %
In promo:
3x2 su migliaia di libri
mondadori card 20 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

In occasione dei 1OO anni della AEM, l'Azienda Elettrica Municipale milanese, questo volume con dvd valorizza filmati unici, custoditi negli archivi nazionali del cinema, che documentano visivamente "vita e opere" dell'azienda milanese attraverso quattro protagonisti: i lavoratori, le macchine, il paesaggio urbano milanese e montano della Valtellina e il lavoro, filmati, fra cui due pellicole firmate ne 1957 da Melo Risi (fratello dì Dino, poeta e autore di lungometraggi), nascevano con lo scopo di illustrare lo stato dei lavori di avanzamento di centrali e linee elettriche, le ricorrenze e le cerimonie dell'azienda, i dispositivi scenici di luce e acqua durante il ventennio fascista. Queste cronache danno in realtà una testimonianza diretta di una dimensione epica del lavoro, ormai scomparsa, fra gli anni Venti e gli anni del boom economico.

Dettagli

Generi Politica e Società » Comunicazione e Media » Cinema , Cinema e Spettacolo » Cinema » Cinema, altri titoli

Editore Rizzoli

Collana Varia illustrati

Formato Libro + CD-Rom

Pubblicato  12/07/2011

Pagine  122

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817051125


Curatore G. Canova  -  G. Bursi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Cinema elettrico. I film dell'archivio AEM (1928-1962). Con DVD"

Cinema elettrico. I film dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima