Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cinquanta sfumature di grigio
Cinquanta sfumature di grigio

Cinquanta sfumature di grigio

by E. L. James
pubblicato da Mondadori

12,66
14,90
-15 %
14,90
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
25 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di 21 anni, incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest'uomo bellissimo e misterioso e di volerlo a tutti i costi. Incapace a sua volta di resisterle, anche lui deve ammettere di desiderarla, ma alle sue condizioni. Presto Anastasia scoprirà che Grey ha gusti erotici e pratiche sessuali decisamente singolari ed è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dal bisogno di controllo. Nello scoprire l'animo enigmatico di Grey, Anastasia conoscerà per la prima volta i suoi più oscuri desideri, di cui tutte parlano...

La nostra recensione

Dovete sapere che io, siccome ci metto un sacco di tempo ad addormentarmi, mi racconto ogni notte una storia. E siccome queste storie sono solo per me e non le sente nessuno, me ne racconto di davvero esagerate. Tra un romanticismo da puntura di insulina e un sesso stellare, vagheggio di uomini sensibili, tormentati, ironici, dotati di enorme cultura e non solo. In più, non sto certo a fare la spilorcia sugli effetti speciali. Aerei personali, yacht, elicotteri: nelle mie storie si sprecano. Tanto paga Morfeo. Sono storie che mi incantano, sono storie così inconfessabili e a volte così politicamente scorrette che nessuno le racconterebbe in pubblico. Invece, E.L. James l'ha fatto: ha messo nero su bianco le mie fantasie, e probabilmente quelle di tutte le donne. E il sesso? Eeehhh, il sesso, care mie.Il sesso in questo libro è così pirotecnico e morboso che io perdono all'autrice quella caterva di puntini di sospensione che mette nelle sue frasi. (Li detesto, io, i puntini). "Io non faccio l'amore: io fotto... senza pietà". Così dichiara, con voce roca e sguardo infuocato, il protagonista maschile del libro, tanto per chiarire la sua filosofia. Anastasia Steele, ventunenne alla Bridget Jones, è ancora vergine quando incontra Mr Grey: l'uomo più bello, più affascinante, più torbido, più lunatico, più dolce, più misterioso, (ah, e più ricco) che ogni donna possa sognare. "Non ho intenzione di toccarti, Anastasia... non prima di aver avuto il tuo consenso scritto". Cosa sarà questo consenso scritto? Cosa c'è nella Stanza Rossa? Perché Mr Grey non vuole essere toccato? Cosa gli è successo a quindici anni? Perché è così pazzescamente bravo nelle questioni di sesso? Cos'è quel misto di crudeltà e tristezza nei suoi occhi grigi come argento fuso? E perché la madre di Anastasia dice: "Mai fidarsi di un uomo che sa ballare?" Il problema è che Mr Grey, oltre a saper ballare, sa suonare il piano, guidare un elicottero, planare su un aliante, condurre un'azienda da migliaia di dipendenti, e toccare una donna fino a regalare un orgasmo travolgente a ogni suo singolo neurone. (Non sarà che il punto G non è di Grafenberg, ma di Grey?) "Cinquanta sfumature di grigio" è un libro dedicato alle donne. Ma ogni uomo dovrebbe leggerlo e impararlo a memoria. Non per imitare Mr Grey, che ha un caratteraccio, ma per capire come funziona l'immaginario erotico - e affettivo - femminile. Il suo vero valore quindi non è letterario ma - come dire? - divulgativo. La famosa incomunicabilità tra i sessi, qui potrebbe trovare un piccante dizionario bilingue.Unico rischio: "Cinquanta sfumature di grigio", quando si comincia a leggere, non lo si molla più fino all'ultimissima pagina. Ecco, magari in quelle sere lì, il ménage di coppia ne risente un po'.
Rossella Calabrò

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Letteratura erotica , Romanzi e Letterature » Erotica

Editore Mondadori

Collana Omnibus stranieri

Formato Brossura

Pubblicato 08/06/2012

Pagine 548

Lingua Italiano

Titolo Originale Fifty Shades of Grey

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788804623236

Traduttore T. Albanese

102 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
28
4 star
12
3 star
15
2 star
8
1 star
21
Cinquanta sfumature di grigio pancetta1

MARIA ROSA DAGNINO - 01/03/2017 16:23

voto 2 su 5 2

#lamiarecensione La curiosità è scaturita a seguito di un articolo che riportava limminente uscita del libro in questione. Si è trattato di pura casualità e non si era ancora scatenato il forte battage pubblicitario a cui in genere mi sottraggo. Quindi la mia lettura non è stata condizionata da fattori esterni. Si potrebbe definire il primo eccitante ed elegante racconto di una saga erotica-amorosa a cui noi donne non siamo abituate. Esplicito, ma con raffinatezza. La protagonista viene descritta in modo molto ingenuo e chiaramente la condizione economica del protagonista trasporta la lettrice in un mondo poco incline alla realtà quotidiana di noi comuni mortali e ne consegue una piacevolissima lettura. Proprio questa serie di componenti, a mio parere, ha fatto sì che il libro riscuotesse tanto successo. E una lettura leggera. Lho consigliato alle mie amiche più intime con le quali sono andata a vedere il film.

Cinquanta sfumature di grigio anavi1702

Ivana Minniti - 24/02/2017 11:08

voto 3 su 5 3

#lamiarecensione - Sinceramente è un genere di libro che non compro, preferisco altro, ma la curiosità ha vinto sulle mie preferenze. L'ho letto in breve tempo perché si fa leggere, ti incuriosisce di pagina in pagina, ma come storia d'amore ha ben poco, forse solo lei riesce a dividere il sesso sfrenato e spinto più di lui che a mio parere è più un'ossessione, una droga, un senso di sentirsi libero e di poter essere se stesso solo in quella stanza tanto segreta e artificiale che fuori nel mondo vero, dove vivi per quello che dovresti essere.... te stesso.

Cinquanta sfumature di grigio marikadylan

marikadylan - 23/02/2017 21:47

voto 4 su 5 4

#lamiarecensione- Primo romanzo della trilogia erotica, non è mai volgare, ci sono accenni ad alcune pratiche sessuali di BDSM. A mio parere è il migliore dei tre libri, trovo esemplare la capacità dellautrice di far capire esattamente i pensieri e le sensazioni provate dalla protagonista, al punto da riuscire a far immedesimare le lettrici e forse sarà stato questo il motivo di tanto successo. La giovane, ingenua e inesperta studentessa Anastasia Steele, incontra per caso un giovane miliardario, affascinante, brillante e pieno di successoma dietro quel bellissimo viso e quel sorriso a tratti ironico, si nasconde qualcosa di perverso e oscuro. Da leggere e rileggere con intensità!

Cinquanta sfumature di grigio mariacosta89

Maria Costa - 23/02/2017 11:27

voto 3 su 5 3

#lamiarecensione Un libro di grande successo, ovvero una storia molto discussa sopratutto dai giovani, un amore al quanto misterioso che cela qualcosa al di fuori dal reale, e allo stesso tempo coinvolgente!

Cinquanta sfumature di grigio supervalys

Valeria Giordano - 22/02/2017 14:25

voto 4 su 5 4

Un romanzo che si legge in poche ore, una passione che sa travolgerti.

Cinquanta sfumature di grigio saryna88

Sara Scarpato - 22/02/2017 12:52

voto 3 su 5 3

#lamiarecensione Ho iniziato a leggerlo per curiosità, mi avevano troppo incuriosito le recensioni ed i giudizi contrastanti che ho letto. Beh che dire: il libro è scorrevole anche se sembra più un copione di un film, è un pò troppo ripetitivo, e tutte le "pubblicità" fatte ai prodotti sono un pò ridicole! La storia è carina ma niente di così eclatante. Ana a mio parere è un pò insopportabile come personaggio, preferiso Kate. E' un libro carino da leggere in spiaggia sotto l'ombrellone, è una lettura leggera. Sicuramente per curiosità leggerò gli altri 2 per vedere come si conclude questa trilogia.

Cinquanta sfumature di grigio saryna88

Sara Scarpato - 22/02/2017 12:49

voto 3 su 5 3

#lamiarecensione Mi è piaciuto un pò di più questo romanzo rispetto al primo. Anche se alcune cose sono scontate e banali, è troppo ripetitivo (come il primo), però un pò più coinvolgente. Continuo a non sopportare tutte le pubblicità ai vari prodotti scritti. Tutte quelle righe, a mio parere inutili, sulla sua "dea interiore" li avrei eliminati in entrambi i libri. e avrei eliminato il finale di questo libro! Però consiglio la lettura, se si cerca una lettura leggera da ombrellone e senza alcuna pretesa.

Cinquanta sfumature di grigio gerardinafg

gerardinafg - 22/02/2017 08:50

voto 3 su 5 3

#lamiarecensione Lo devo ammettere l'ho letto dopo aver visto il film e molte cose erano diverse, pazienza il libro è assolutamente più bello. E' la mia prima lettura di questo genere e pensavo che le scene forti mi avrebbero dato fastidio e invece no; devo dire che la scrittura è leggera e fluida quindi facile da leggere e non ci annoia mai. Se sono diventata una lettrice incallita lo devo a questo libro che mi ha aperto un intero mondo del cui ero assolutamente all'oscuro quindi non ringrazierò mai abbastanza la James.

Cinquanta sfumature di grigio giuliabarbuto94

giuliabarbuto94 - 19/02/2017 19:11

voto 5 su 5 5

#lamiarecensione Un libro assolutamente travolgente che ha riacceso i miei desideri e cambiato la mia vita di coppia!! Ti aiuta a capire quanto sia importante chiedere di più!!

Cinquanta sfumature di grigio alinaconstantinescu

Alina Constantinescu - 19/02/2017 09:43

voto 4 su 5 4

un bell libro.... ben dettagliato per attirarti alla lettura

Cinquanta sfumature di grigio raffaele_borreca

raffaele_borreca - 17/02/2017 20:16

voto 4 su 5 4

#lamiarecensione Ho letto questo libro qualche tempo fa e mi ha immediatamente coinvolto in un mondo in cui le relazioni assumono tutto un altro sapore. Lerotismo non è lunico protagonista di questa saga, sebbene questi sia una componente molto particolare. Un altro elemento di rilievo che viene esplorato da questo romanzo è limportanza dei rapporti umani sulla psiche delluomo, e le conseguenze che questi hanno sia sul suo stile di vita, che sulla sua componente emotiva. Lo stile con cui i temi vengono trattati risalta la semplicità del personaggio femminile principale, mentre la trama, non tanto imprevedibile quanto piuttosto contorta, segue il percorso che affronta il personaggio principale maschile. Rispetto al testo originale da cui trae spunto la storia, linteriorità dei protagonisti è meglio elaborata ed esplorata; Anastasia Steel presenta una gran forza interiore non riscontrabile nel suo predecessore Isabella Swan. La stessa osservazione è valida per il personaggio maschile; Christian Gray ha un percorso personale sicuramente non paragonabile a quello di Edward Cullen. In conclusione è un libro consigliato, in modo particolare a tutti gli appassionati dellamore.

Cinquanta sfumature di grigio grisel12

grisel12 - 17/02/2017 15:42

voto 3 su 5 3

Christian mi è entrato dentro, mi ha conquistato in pieno. Mi è piaciuta molto la storia,è un libro che si legge con piacere e se si riesce a non farsi influenzare dalle cose negative che sono state dette e scritte è una delle saghe più belle sul mercato.Ho amato soprattutto il II e III volume perché in essi ho visto un'evoluzione del personaggio Grey

Cinquanta sfumature di grigio isq95a

Isabel Cirillo - 17/02/2017 10:20

voto 5 su 5 5

All'inizio ero scettica se comprarlo. Non sapevo nemmeno di cosa parlasse, ma sono il tipo di persona che giudica i libri dalla copertina. Incuriosita appunto dalla cravatta grigia, decido di leggerne la trama e ne rimango affascinata. Avevo già iniziato a sbirciare i primi paragrafi del romanzo quando ero ancora in coda alla cassa. È un libro talmente travolgente che me lo sono divorato in meno di un mese. La scrittrice tiene tutti col fiato sospeso dalle primissime parole, trama avvincente, linguaggio non troppo volgare e storia decisamente molto scorrevole. E, poi, immaginare le scene è davvero possibile, sembra di essere dentro al libro. Il mio parere è decisamente positivo!

Cinquanta sfumature di grigio virtussina

Laura Landolfi - 16/02/2017 21:16

voto 3 su 5 3

E' un romanzo molto bello e coinvolgente. Invito chiunque voglia leggerlo ad evitare giudizi di tipo moralistico o, peggio, interpretazioni di tipo psicoanalitico. La scelta dei protagonisti riguarda la sfera sessuale, che è intima, privata e personale e un vissuto che appartiene solo alle persone coinvolte. L'autrice ha l'abilità di raccontare le dinamiche di una relazione erotico-sentimentale senza ipocrisie, ponendoci a confronto diretto con quel desiderio del possesso e quelle sfumature che, ci piaccia o no, sono in ciascuno di noi e che gli schemi culturali moderni e i pregiudizi che ne derivano tendono a nascondere e reprimere. Non esiste infatti nessuna relazione di coppia dove non vi sia chi è più forte dellaltro, chi domina. Cambiano soltanto i linguaggi e i modi nei quali tali relazioni si esprimono.

Cinquanta sfumature di grigio katia_renda

katia_renda - 16/02/2017 16:40

voto 5 su 5 5

A mio giudizio, anche se per ora ho letto soltanto il libro iniziale di questa trilogia, penso sempre che il miglior risultato sia sempre il primo e credo che quest'autrice, nonostante il genere non sia il mio preferito, resti l'unica capace di innovare e affascinare il pubblico con questa sua piccante trovata letteraria. Per quanto mi riguarda, posso dire che ha impegnato i miei viaggi e il mio tempo libero. Avevo quasi un appuntamento quotidiano con i personaggi affondavo lo sguardo tra le pagine e non ne uscivo più! E' un libro scorrevole, pieno di frasi semplici, comuni, che rendono bene il concetto, che sanno far ridere a volte. La storia ti avvolge e ti trascina. Buono l'altalenarsi e a volte il conflitto, tra le frasi pensate e quelle pronunciate. Ne avevo sentito parlare ma non sapevo bene di cosa parlava, mi avevano detto cose spinte ma in realtà non è solo questoè superlativo soprattutto per l'intreccio psicologico della loro storia, il cambiamento dei due protagonisti è sincero e difficile. Non badate al film, non è come il libro, sono state tralasciate cose che a mio parere sono molto importanti, nel film non si sono soffermati bene sui protagonisti, sulle loro idee e i loro sentimenti, quindi non è una bella vetrina per il libro che è ben altro. Io sinceramente lo consiglio può piacere come non può piacere ma se qualcuno è curioso di sapere cosa succede; buona lettura. #lamiarecensione.

Cinquanta sfumature di grigio vioricabratustoica

Viorica Stoica - 16/02/2017 14:41

voto 5 su 5 5

Un bell libro... Una forte emozione... E la nostra realtà che tanti lo nascondono...

Cinquanta sfumature di grigio rox992

rossella mastantuono - 15/02/2017 18:49

voto 4 su 5 4

#lamiarecensione. 50 sfumature di grigio è il primo capitolo di una trilogia fitta di amore, passione, lussuria e sensi di colpa. Anastasia Steele è una ragazza timida, introversa fino a quando non incontra un giovane imprenditore miliardario: Cristian Grey. tra i due scatta subito un forte senso di attrazione fino a quando Anastasia entra a far parte nella vera vita di Cristian. Una vita di bugie, violenza, dominatori e sottomesse. Anastasia ne è prima incuriosita di questa vita lontana anni luce dalla sua, ma pian piano e con sempre più curiosità entra a far parte di questo mondo fino a quando l'umiliazione non prende il sopravvento. ma Cristian Grey nasconde altri segreti, più oscuri, inconfessabili persino a se stesso e non lascerà che Anastasia Steele esca fuori da quella vita... A mio parere è un libro molto bello anche per chi non è un amante del genere poichè pian piano si viene coinvolti dalle parole del libro fino a volerlo leggere tutto insieme per sapere come va a finire, facendosi poi conquistare anche dagli altri due libri della trilogia. di storie d'amore ne abbiamo lette tante, questo libro invece è una rivelazione sull'amore malato, senza inibizioni e la paura del domani.

Cinquanta sfumature di grigio giupel72

Giuseppe Pellecchia - 15/02/2017 16:29

voto 5 su 5 5

#lamiarecensione Bel libro!!!

Cinquanta sfumature di grigio elvira32

Elvira Gengaro - 15/02/2017 16:28

voto 5 su 5 5

Devo dire di essere rimasta sorpresa da questo libro..... Mi spiace aver letto molte critiche, ma, se lasciamo perdere il film, quello sì che non ha né capo né coda, io il libro l'ho trovato bello. Certo va preso come una lettura 'leggera' e una storia d'amore un pò fuori dalle righe, ma nel complesso bella.

Cinquanta sfumature di grigio kelimutu67

kelimutu67 - 15/02/2017 12:16

voto 1 su 5 1

#lamiarecensione La trama è nota. Giovane ed ingenua studentessa incontra miliardario super affascinante e se ne innamora. Va tutto bene finché lei non scopre alcuni aspetti relativi alle inclinazioni sessuali di questo moderno principe azzurro che un po lattraggono e un po la spaventano. I problemi di questo libro sono due: la banalità del racconto e la puerilità della scrittura. Il contenuto è praticamente inesistente, in sostanza, durante tutta la narrazione non succede nulla. Vorrebbe essere erotico? Lo è fino a un certo punto, e i giochetti sado-maso su cui sostanzialmente si basa sono ben lungi dal rappresentare l'immaginario erotico femminile. Qualunque donna maggiorenne ha provato almeno una volta nella vita ad essere legata o ammanettata. Può piacere o non piacere, ma nel sesso tutto è lecito. E qui subentra l'incapacità dell'autrice di descrivere le situazioni rendendole minimamente coinvolgenti o eccitanti. Incapacità pari a quella di approfondire gli aspetti psicologici dei personaggi. Il tutto unito a una scrittura così insipida che anche una ragazzina di terza media potrebbe padroneggiare. Il libro fa parte di una trilogia e, con buona pace di chi non li ha letti tutti e tre, alla fine i due protagonisti si sposano. La storia di Cenerentola, insomma, in chiave un po più moderna ed hard. Una buona operazione di marketing e un romanzo sostanzialmente noioso.

Cinquanta sfumature di grigio sssonny

samanta sonaglio - 15/02/2017 11:45

voto 1 su 5 1

decisamente non e' il mio genere, detto questo l'ho trovato scontato pieno di cliché e decisamente molto diluito, sconsiglaitissimo

Cinquanta sfumature di grigio ely.101

Elisa Cavandoli - 15/08/2015 16:22

voto 3 su 5 3

Sapevo fin da subito ch3 non era proprio il mio genere ma spinta dalla curiosità e dalle continue critiche ho voluto capire di cosa si parlava. Dai vari commenti ho capito che questo tipo di libro o si ama o si odia, e allora io devo aggiungere una terza tipologia di parere, il completamente indifferente, come sono rimasta io. Non starò più di tanto a raccontarvi la storia, poiché tra libro e film ognuno sa almeno di cosa si parla. Partendo dallinizio del libro, amo il personaggio di Anastasia come è presentato, timido ed impacciato, molto simile a noi. Peccato che questo suo lato viene dimenticato molto presto per fare posto alla donna che diventerà da quando conosce Christian. Non mi fermo sulle parti audaci, che sinceramente trovo descritte talmente particolareggiate da diventare noiose, ma la storia in fondo è incentrata su questo. Mi colloco tra le persone che sono rimaste indifferenti a questo racconto, perché per una recensione obbiettiva dovrei dividere il libro in due parti. La parte che è tanto interessata e chiacchierata, quella più spinta, a me proprio lascia indifferente, anzi la boccio completamente. E chiaro che lautrice ha cercato di incentrare tutta la storia intorno al sesso, ma ha talmente arricchito di particolari e di dettagli la narrazione da diventare noiosa e monotona. Laltra parte invece riguarda la storia negli suoi sviluppi, e per questo devo dire che il racconto ha una trama che si intravede, e che se fosse fatta uscire meglio non sarebbe neppure tanto male. Lautrice deve ancora trovare uno stile di narrazione preciso in alcune parti del libro, come linizio, dove la storia è quasi lenta, per poi iniziare ad aggiungere particolari e cambiamenti di scena fin troppo veloci. Eppure la storia in se non è male, ha un senso se la guardiamo bene, in fondo è il racconto di un uomo che ha tutto e vuole di più, e il di più è la nostra Anastasia, che da brutto anatroccolo si trasforma in cigno da quando conosce Christian, ma un cigno nero, bellissimo ma triste, ed a farla diventare così è proprio il rapporto con il nostro protagonista, bello ma dannato come si dice nelle storie. Eppure a mio parere il personaggio di Anastasia ha molto da offrire e da mostrare, da come viene descritto ha una personalità forte, speriamo che venga messa alla luce. Cinquanta sfumature di grigio .non riesco a capire il motivo del titolo, immagino che sia un misto tra il modo in cui Christian si definisce, cioè luomo con cinquanta sfumature di tenebra, ed il suo cognome Grey. Chi non sapesse il finale non si preoccupi, non lo svelo, ma vi dico che rimanda ovviamente al continuo del libro, non è un finale di un libro, ma sembra quello di una puntata. Per concludere, rimandiamo il libro a settembre, perché la narrazione tentenna ma la base ci potrebbe essere se viene sviluppata meglio. A tempo perso leggerò anche il continuo e vi aggiornerò, intanto vi auguro una buona lettura! P.S. Ovviamente ci saranno molte diversità dal libro al film che è uscito, chi ama la lettura rimarrà deluso dal film, e chi ha apprezzato il film eviterà di leggere il libro. Il mio consiglio è, per chi non ha apprezzato completamente il film, di dare una possibilità al libro, mentre se proprio non vi è piaciuto cambiate genere. A titolo informativo, io del film ho visto solo alcune parti ma non mi ha detto proprio niente.

Cinquanta sfumature di grigio lad0nnaperfetta

lad0nnaperfetta - 27/07/2015 19:24

voto 2 su 5 2

E.L James scrive molto bene, ma manca la sostanza.. la storia è banale perchè tolto il sesso cosa ne rimane? un ragazzo violento che fa il violento perchè è insicuro e una ragazza nella sua prima relazione dove vede tutto rosa e fiori e non si rende conto che lui la sta privando delle gioie dei 20anni. Oltre a questo il finale non sussiste perchè nella realtà ciò non accadrà mai.

Cinquanta sfumature di grigio rematto4ever

rematto4ever - 30/03/2015 21:06

voto 4 su 5 4

Pur essendo un maschio ho amato questo libro, lo consiglio a tutti !

Cinquanta sfumature di grigio stefano.dibernardo

Stefano Di Bernardo - 21/01/2015 01:10

voto 1 su 5 1

Mi è stato consigliato da un'amica, entusiasta. L'ho trovato prevedibile e noioso, c'è molto di meglio da leggere. Non riesco a capire come possa avere tanto successo questo libro

Cinquanta sfumature di grigio villantierigaspareliveit

Vicky Villantieri - 31/08/2014 13:51

voto 3 su 5 3

Allora: io li ho letti tutti. Perchè essendo una maniaca della lettura, mi leggo pure le istruzioni sui flaconi dei detersivi...appunto leggo di tutto. Grigio, nero, rosso. Le sfumature sono naturalmente quelle di una storia romanzata, assolutamente inverosimile (Ma da quando nei romanzi e in letture simili si cerca la realtà?) sono piccoli scorci di evasione e come tali è giusto che siano grandiosi...assoluti voli pindarici...per cui evviva il Play boy lunatico, infantile, forte e sexy e stramaledettamente ricco e la piccola, innocente ed indifesa cenerentola. La lettura è scorrevole, non è sicuramente una pietra miliare, ma non è Hesse....

Cinquanta sfumature di grigio martanti

Marta Cabriolu - 11/06/2014 11:39

voto 5 su 5 5

Libro appassionante, quanto da molti criticato. Do 5 stelle partendo dal presupposto che quando si decide di leggere un libro come questo, lo si fa per leggere un libro piacevole, scorrevole, semplice: la classica lettura di piacere. Personalmente ritengo che la componente erotica (sebbene continuamente presente) ceda il passo alla storia di Christian e Anastasia dal punto di vista più emotivo e sentimentale. Christian è, nonostante vari aspetti, un personaggio che si lascia amare ed è probabilmente l'elemento migliore dell'intera trilogia. Assolutamente consigliato.

Cinquanta sfumature di grigio federico_pugliese

federico_pugliese - 10/06/2014 15:07

voto 1 su 5 1

Come buttar via quasi 13 euro!!!

Cinquanta sfumature di grigio ggentile

Gianluca Gentile - 25/05/2014 09:57

voto 1 su 5 1

deludente, a tratti parossistico... mi aspettavo di meglio

Cinquanta sfumature di grigio martanti

Marta Cabriolu - 01/05/2014 11:17

voto 5 su 5 5

Libro assolutamente appassionante. Si legge tutto d'un fiato. Consigliato.

Cinquanta sfumature di grigio agrigento76

agrigento76 - 16/04/2014 10:12

voto 5 su 5 5

Semplicemente divinoooooo. Tutte noi vorremmo un Mr. Gray nella nostra vita.

Cinquanta sfumature di grigio mauro_villa06

mauro_villa06 - 20/10/2013 19:36

voto 5 su 5 5

Un libro davvero inusuale per me, non è proprio il mio genere ma essendo di natura curiosa l'ho letto e devo dire che l'ho divorato in poco tempo, molto ben scritto, la trama è avvincente, non manca proprio di nulla e porta il lettore a quasi spiare le vicende molto intime dei protagonisti. Consigliato alle donne per momenti di svego e relax e ai maschietti per emulare il giovane e aitante mr gray che si vive il sesso con passione e trasporto rendendo la compagna la protagonista assoluta, trascinandola in turbinii di emozioni e piacere puro.

Cinquanta sfumature di grigio nanna919

Anna Andreotti - 14/10/2013 00:49

voto 5 su 5 5

Un libro che ha praticamente rivoluzionato il mercato dei "mommy porn" sdoganando tutti quelli arrivati in seguito e non relegandoli alla sola collana Harmony. E' scorrevole, magari scritto molto semplicemente, ma con un linguaggio usato tutti i giorni, nel quale è più semplice rispecchiarsi invece delle lunghe disquisizioni nella cui lettura a volte ci si ritrova ingolfati. I personaggi sono descritti bene, e, cosa più importante, la scrittrice ci permette realmente di entrare nella mente della protagonista/narratrice.

Cinquanta sfumature di grigio rossanaburanello79

Rossana Buranello - 07/10/2013 22:18

voto 4 su 5 4

Libro leggero e scorrevole, molto esplicito sessualmente. Perfetto come trilogia per le vacanze. A tratti i seguenti libri diventano noiosi perchè un po' ripetitivi, In generale però lo si legge molto velocemente perchè si vuole vedere l'evolversi della situazione e sapere come andrà a finire. Molto meglio di molti altri romanzetti rosa. Consigliato alle donne.

Cinquanta sfumature di grigio luanap1984

Luana Pellegrino - 07/10/2013 14:05

voto 4 su 5 4

Ho letto solo il 1° libro della trilogia e devo dire che l'ho trovato insolito,inusuale e appassionante.l'ho divorato in pochissimo tempo.devo dire che ho trovato inconcludente il finale

Cinquanta sfumature di grigio diletta2010

marica de lorenzi - 20/09/2013 14:28

voto 1 su 5 1

Soldi buttati, banale a tratti noioso e scontato.

Cinquanta sfumature di grigio giulia.f

Giulia Ferri - 20/09/2013 12:29

voto 2 su 5 2

Dialoghi banali e degni di un adolescente. Da leggere nei momenti di noia, per farsi due risate!

Cinquanta sfumature di grigio melania2010

Melany La Diva - 31/08/2013 01:14

voto 5 su 5 5

Libro che ho finito in due giorni, scorrevole, facile, coinvolgente, non si riesce a smettere di leggerlo! Molto esplicito, accattivante, intrigante, dannatamente erotico! Non vedo l'ora di leggere gli altri due!

Cinquanta sfumature di grigio dolcissima100

Lady Aileen - 25/07/2013 18:27

voto 2 su 5 2

Come ormai molti sanno, il romanzo è nato originariamente come una fanfiction di Twilight (si nota) e forse era meglio che rimanesse così perché il prodotto che ne è venuto fuori lascia a desiderare. Cominciamo dai personaggi. Anastasia manca proprio di spina dorsale e dagli atteggiamenti nella prima parte del romanzo sembra più un'adolescente (vederla continuamente persa nella bellezza di Grey è irritante), per non parlare che da ingenua e inesperta diventi improvvisamente un'abile e disinibita amante. Poco credibile davvero. Il passato di Gray è l'aspetto più intrigante ma ammetto che resto un po' perplessa anche nel suo caso. Mette subito in chiaro che lui non fa l'amore ma sesso e poi finisce per non mantenere questa linea a lungo. Passiamo allo stile. Banale, elementare, ripetitivo, i sinonimi sono sconosciuti all'autrice e descrizioni di situazioni inutili. Le scene erotiche che dovevano essere il clou (considerato che si tratta di un romanzo erotico) sono noiose e per niente coinvolgenti. Inoltre, si parla di rapporti Dominatore/Sottomessa ma salvo per qualche scena, il tema per ora è superficiale. Allora la domanda sorge spontanea: perché questo romanzo ha scalato le classifiche? Sicuramente buon marketing e l'intramontabile stereotipo dell'uomo bello, ricco e dall'animo tormentato salvato dall'amore di una donna (meglio se ingenua ed inesperta). Non ci sarebbe niente di male, perché mi piacciono questo tipo di storie ma in questo caso è il modo in cui è stata sviluppata la storia che mi convince poco. C'è decisamente di meglio in giro.

Cinquanta sfumature di grigio drugomike

michele fortini - 10/06/2013 09:50

voto 2 su 5 2

Banale, ripetitivo, quasi noia.

Cinquanta sfumature di grigio manuela4476

manuela4476 - 05/06/2013 11:53

voto 1 su 5 1

sono ancora a metà libro...carino ma troppo stile Harmony per i miei gusti

Cinquanta sfumature di grigio aniello85

aniello85 - 28/05/2013 13:07

voto 2 su 5 2

ho iniziato a leggerlo per curiosità...ne avevano parlato molto male(ma nonostante ciò aveva venduto tantissimo).la storia è ripetitiva,con pochi personaggi e pochi intrecci.sicuramente c'è di meglio da leggere.

Cinquanta sfumature di grigio annadonoriodemeo

anna d onorio de meo - 24/05/2013 21:02

voto 3 su 5 3

il classico libro che spesso viene disprezzato e sconsigliato ma che alla fine vende milioni di copie! Da divoratrice di libri quale sono, di qualunque genere essi siano, ho iniziato a leggerlo. Trovo la trama piuttosto accattivante anche se poteva essere sviluppata in modo più coinvolgente arricchendo di particolari scene interessanti che invece sono state liquidate con appena poche righe. Il modo di scrivere dell'autrice in alcune parti è un pò infantile e spesso ripetitivo, soprattutto nei dialoghi. Spesso ricorda un pò troppo twilight ma la stessa autrice mi pare abbia dichiarato di essersi ispirata a Edward e Bella. le scene di sesso a mio parere sono un pò troppe ma bisogna anche dire che chi legge questo libro lo sa benissimo ancor prima di iniziare. Mr Grey è un personaggio interessante e originale, Ana non mi ha colpito molto. Nel complesso un libro non male.

Cinquanta sfumature di grigio emilybrown

emilybrown - 23/05/2013 13:28

voto 4 su 5 4

Quello che colpisce di questo romanzo (li ho letti tutti e tre) è la narrazione in prima persona, che rende il testo fluido e scorrevole, mettendo in evidenza i sentimenti più nascosti e il dialogo intimo con la "dea interiore" che ogni donna possiede. A renderli interessanti non è tanto la descrizione del sesso estremo, che dopo le prime diventa noiosa e ripetitiva, quanto la storia drammatica che si cela dietro la facciata di uomo di successo del protagonista. Nulla a che vedere, dunque, con le fantasie erotiche di una casalinga insoddisfatta (slogan che impoverisce il contenuto dei romanzi). Appassionante e affascinante, comunque. Di certo una novità nel panorama editoriale mondiale e, perché no?, la risposta a tante curiosità sulla sessualità, per gli adolescenti di tutte le età.

Cinquanta sfumature di grigio matteo1984

Mtw Matthew - 22/05/2013 20:56

voto 3 su 5 3

Innanzitutto devo premettere che sono un uomo, e capirete subito perché. Inizio a leggere il libro e ho notato subito che la scrittrice ha utilizzato la prima persona singolare, quindi si legge il punto di vista principale della protagonista donna. Conoscendo (per sentito dire) la trama ,sapevo che principalmente il tutto era centrato sul tema del sesso masochista. Subito mi son trovato davanti ad un dubbio da uomo, il bisogno di conoscere anche il punto di vista del protagonista di sesso maschile, sapere le sue emozioni, i suoi pensieri soprattutto nel suo lato intimo. Nonostante Lei la donna protagonista descriva bene il lato che c'è il Lui, si rimane inevitabilmente insoddisfatti. Questo è il primo motivo per cui io definisco il successo della trilogia un "Successo Donna". La trama dei tre libri nonostante la scrittura piacevole, lo trovo "adolescenziale", perché privo di trama con intrighi e cose varie, molto banale. Dato che mi definisco un lettore da migliaia di libri ultimamente mi devo scontrare con trame poco romanziere. Non c'è trama non c'è storia che ti prende, il tutto è centrato sul sesso in particolar modo nel primo libro (Cinquanta sfumature di grigio). Non è violento come mi aspettavo visto il tema masochista, che alla fine creiamo solo nella nostra testa con l'immaginazione di quello che viene descritto, quello che i protagonisti potrebbero fare, ma il susseguirsi degli eventi fa si che si pratichi per la maggior parte sesso "vaniglia" (come la scrittrice definisce il normale sesso etero). Nel secondo libro (Cinquanta sfumature di nero) , ci troviamo con qualcosa in più per quanto riguarda la storia dei protagonisti, ovviamente con tanto sesso che alla fine diventa ripetitivo e monotono.Questo vale anche per il resto, oltre al tema sesso. Nonostante questo leggi e continui a farlo per una semplice curiosità, sia per quanto riguarda il sesso che il resto. Così come il secondo, anche il libro che chiude la trilogia (Cinquanta sfumature di rosso) riesce a prenderti e portarti fino alla fine anche se molte cose sono scontate. Sarebbe stato un buon libro se la trilogia fosse stata ridotta ad un singolo libro di 700-800 pagine. Tagliando le ripetizioni, e i tratti che si potevano tranquillamente evitare. Come dicevo prima "Successo Donna", ecco il secondo motivo: Questa trilogia è stata sbalzata in classifica raggiungendo il primo posto compresa la più importante quella del New York Times. Un passaparola tra le donne di diverse fasce d'età che è corso come il vento, ha fatto scalare l'impressionante e inaspettato successo.. Io credo che il motivo per cui il sesso femminile sia scattato così, è uno.. La donna ormai vuole di più almeno la maggior parte desidera un tipo come il protagonista, stramiliardario, dominatore che le protegga in tutto e un Asso nel sesso. Sarebbe perfetto vero??? Sicuramente non tutte le donne che si sono avventurate tra le pagine, conoscevano l'altra parte del sesso quella violenta e quasi maniacale, sesso estremo fuori dal normale. La curiosità cresce si diffonde nella mente e nel corpo si sente il bisogno di uscire dai confini e dal limite che si è posti. Visto che il sesso è anche piacere del corpo,non solo per procreare. Non me ne voglia il sesso femminile per questo ultimo punto, ovviamente parlo di una parte di donne e non c'è nulla di male nel volere di più. Da uomo non vi nego che non mi dispiacerebbe conoscere al di là della normale banalità come la maggior parte dell'universo maschile. Ora concludo prima di creare un elogio al sesso. Un consiglio per chi vuole affrontare questa lettura??? Solo la curiosità vi porterà a leggerlo e ad andare avanti.. non sarete né i primi/e né gli ultimi/e a chiuderlo a metà. Chiudo Augurandomi che E.L.James non abbia voglia di proseguire.. sarebbe noioso continuare a leggerlo, non avrebbe successo... Grazie basta così cara James!!! MTW!

Cinquanta sfumature di grigio 8sary8

8sary8 - 21/05/2013 22:09

voto 3 su 5 3

Ho iniziato a leggerlo per curiosità, mi avevano troppo incuriosito le recensioni ed i giudizi contrastanti che ho letto. Beh che dire: il libro è scorrevole anche se sembra più un copione di un film, è un pò troppo ripetitivo, e tutte le "pubblicità" fatte ai prodotti sono ridicole! La storia è carina ma niente di così eclatante. Ana a mio parere è un pò insopportabile come personaggio, preferiso Kate. E' un libro carino da leggere in spiaggia sotto l'ombrellone, è una lettura leggera. Per me è un libro che non vale la pena comprare ma se volete leggerlo prendetelo in prestito nella biblioteca della vostra città!. sinceramente non ne capisco tutto questo successo, ha venduto anche più copie di harry potter e il codice da vinci...mah! al giorno d'oggi sono tutti scrittori! Comunque per curiosità leggerò gli altri 2 per vedere come si conclude questa trilogia.

Cinquanta sfumature di grigio ersilia.cioffi

ersilia cioffi - 21/05/2013 11:49

voto 4 su 5 4

Uno dei libri piu' belli che abbia mai letto. Ti tiene con il fiato sospeso. Una bellissima storia d'amore. Mentre lo leggi rimani sosrpresa da quello che succede. Cerchi di immaginare il seguito, ma quello che accade è tutto l'opposto di quelli che avresti mai potuto immagine.

Cinquanta sfumature di grigio isabellabo

Isabella Valerio - 21/05/2013 11:29

voto 1 su 5 1

Io trovo questo libro sbagliato, all'inizio dovrebbe esserci scritto a caratteri cubitali che e un'opera di fantasia totalmente staccata dalla realtà, il mio timore è che qualche donna sola si possa ritrovare con un uomo benestante con degli appetiti sessuali devianti e possa erroneamente paragonarlo al nostro protagonista. Sperare che nella realtà, un uomo che ha come obettivo quello di appagare i propri desideri, possa, uno: cambiare per amore, Due: avere abbastanza controllo da potersi femare davanti a un "no" le pagine di cronaca insegnano che è pura fantascienza e come tale va trattata. Ho preferito la Meyer perchè oltre alla maggiore capacità letteraria, usare dei vampiri ha dato alla sua storia la giusta collocazione improbabile che sarebbe servita ai libri di questa serie. Un'altra cosa che non mi è piaciuta del libro è la totale mancanza di educazione al desiderio, tutto è chiaro ed espilicito, non lascia niente alla fantasia, per essere più chiara faccio una parafrasi: Ha avuto fame? Era una meravigliosa torta alla panna con le fragole, l'ha mangiata, ne ha tratto grande piacere. Invece di: Era affamata, dalla pasticcera all'angolo usciva un odore delizioso, un bambino ne stava uscendo addentando un pasticcino, sentì la saliva sprizzargli in bocca. Ho fatto un modesto esempio che spero dia l'idea. Mi sono chiesta perchè libri scritti meglio, con trame migliori e personaggi meglio delineati non hanno avuto lo stesso successo.

Cinquanta sfumature di grigio syla1984

syla1984 - 21/05/2013 10:00

voto 3 su 5 3

Non credo sia all'altezza di tutto il successo che ha avuto... il libro è scorrevole e intrigante, si legge sicuramente tutto d'un fiato ma certo non definirei Grey come l'uomo perfetto e ideale, l'uomo che tutte sognano, e soprattutto non credo che questi siano i desideri nascosti di tutte le donne.

Cinquanta sfumature di grigio alessandrastefani

Alessandra Stefani - 21/05/2013 09:42

voto 1 su 5 1

io ho letto tutti e tre i libri di questa trilogia pseudo trasgressiva e devo dire che voglio fare i complimenti a chi, di questa trilogia, ha seguito la campagna pubblicitaria....i contenuti sono così poveri e il racconto è talmente banale da sembrare un sottoprodotto di letteratura così detta rosa, però la campagna pubblicitaria ha funzionato benissimo xkè mi ha convinto di essere in procinto di acquistare un vero fenomeno di letteratura erotica....dopo la prima metà del primo libro avevo capito di essere stata preda della mia voglia di qualcosa di veramente pruriginoso ma delusissima dal contenuto, non vale la pena di spenderci dietro una lira.

Cinquanta sfumature di grigio gaetano.liberti

Gaetano Liberti - 20/05/2013 20:16

voto 5 su 5 5

Ho letto la trilogia e l'ho trovata splendida in fin dei conti in ognuna di noi si nasconde un'Anastasia con i propri desideri inconfessabili fino a quando non sai incontra un moderno principe come Christian magari ce ne fossero ...........di piu'

Cinquanta sfumature di grigio fantasianaturale

Natalina Fucile - 20/05/2013 18:43

voto 5 su 5 5

Fantastico. Di per sè non è il massimo, per capirne tutti gli aspetti bisogna assolutamente leggerli tutti e tre (la trilogia) . Che non inizi affatto chi si ferma ai giudizi, chi vive nei limiti, e chi non è aperta alla comprensione di cinquanta sfumature e sapori dell'animo umano.

Cinquanta sfumature di grigio gianino

gianfranco sandoval - 20/05/2013 16:16

voto 5 su 5 5

Ho trovato assurdo che la protagonista 21enne fosse ancora vergine essendo circondata da uomini bellissimi per poi andare con uno appena conosciuto. Lei è di carattere troppo buonista, lui invece troppo testardo, geloso e maniaco del controllo. nonostante ciò, ho divorato il libro in un paio di giorni.

Cinquanta sfumature di grigio elisacipolli1985gmailcom

elisacipolli1985gmailcom - 20/05/2013 16:13

voto 3 su 5 3

storia abbastanza bella ma dialoghi veramente noiosi e ripetitivi

Cinquanta sfumature di grigio elisa_pellegrino

Elisa Pellegrino - 09/05/2013 15:43

voto 5 su 5 5

bellissimi, tutti e tre! Basta con questi moralismi... io ci ho visto una bellissima storia d'amore!!

Cinquanta sfumature di grigio eleonorabloiseyahooit

eleonorabloiseyahooit - 28/04/2013 00:08

voto 1 su 5 1

a me è piaciuta tutta la trilogia.....

Cinquanta sfumature di grigio debora.albini

Debora Albini - 27/04/2013 22:00

voto 5 su 5 5

Li ho letti tutti e tre uno dopo l'altro...molto belli!

Cinquanta sfumature di grigio trudybliss

trudy bliss - 19/04/2013 19:51

voto 1 su 5 1

Le prime pagine sembrano un libro veloce, ma poi si perde. Ad un certo punto non ne potevo più. Non sono riuscita ad andare oltre questo. Che vergogna vederlo ai primi posti per tutto quel tempo.

Cinquanta sfumature di grigio enricocfc

enricocfc - 04/04/2013 20:48

voto 1 su 5 1

specchio della società moderna: banale volgare e inconcludente

Cinquanta sfumature di grigio giusymail

Giusy Scimemi - 30/03/2013 18:52

voto 5 su 5 5

Ho letto tutti e 3 i libri in solo sei giorni, praticamente li ho divorati, e mi sono piaciuti tantissimo. Non li ho trovati per niente banali e noiosi, anzi mi hanno appasionato e tenuto in tensione. Per quelli che non li hanno ancora letto dico: SBRIGATEVI mi commuoveranno e vi faranno sognare ad occhi aperti....

Cinquanta sfumature di grigio _simo83_

_simo83_ - 21/03/2013 12:37

voto 5 su 5 5

a me è piaciuta la trilogia...e pure tanto!!!

Cinquanta sfumature di grigio roberta.disebastiano

roberta.disebastiano - 18/02/2013 22:45

voto 5 su 5 5

Cinquanta sfumature di ROSSO è il più bello ma bisogna leggere tutta la trilogia per apprezzarlo!

Cinquanta sfumature di grigio isacicheri

Isa cc - 14/01/2013 13:32

voto 1 su 5 1

libro dalla trama molto semplice, lenta, sempre uguale a se stessa. non mi è piaciuto perché non c'è storia, se si dovesse riassumerlo in tre righe lo si potrebbe fare sicuramente. mi ha deluso in quanto ha riscosso a livello di mercato un certo consenso e successo. le prime pagine ti prendono, poi a metà libro non ce la fai proprio più. l'ho finito per vedere se ci fosse alla fine una svolta, niente di particolare.

Cinquanta sfumature di grigio anninaserra

Anna Rita Serra - 21/12/2012 14:28

voto 1 su 5 1

terribile... se fosse possibile nn metterei nessuna stella....E' noioso...banale e mi fermo qui... per fortuna l'ho preso in prestito da un'amica e non ho dovuto sborsare dei soldi per questa schifezza...

Cinquanta sfumature di grigio dottoressalaura

Laura Sciuto - 09/12/2012 22:43

voto 1 su 5 1

Scarso sia come stile che come storia. Personaggi banali, situazioni irreali (non mi riferisco alle pratiche sessuali descritte). Davvero di basso livello.

Cinquanta sfumature di grigio luisellacer

luisellacer - 09/12/2012 22:03

voto 1 su 5 1

illeggibile

Cinquanta sfumature di grigio serena.carlini

serena.carlini - 07/12/2012 00:43

voto 1 su 5 1

Storia commerciale e molto spesso banale. Le scene che dovrebbero avere un pò di pepe sono raccontate in maniera frettolosa, senza la cura dei dettagli che magari altri libri, anche non appartenenti a questo genere, riescono a evidenziare riuscendo a trasmettere emozioni e brividi. Per non parlare poi di come è scritto. Il passaggio da una scena ad un'altra è traumatico e radicale, nessun tipo di collegamento o di pausa. Se siete interessati al genere erotico, vi sconsiglio questo libro. Semmai leggetevi un Armony! :p

Cinquanta sfumature di grigio marinalove

marinalove - 28/11/2012 21:07

voto 5 su 5 5

a me sono piaciuti tutti e tre. una botta di vita ogni tanto ci vuole. rispecchia cio' che puo' realmente accadere . alla fine si vive di emozion!

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 12/10/2012 18:04

voto 0 su 5 1

Che schifezza! Non riesco a leggerlo, ma ormai l'ho comprato!!! Non l'ha di certo scritto una donna!

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 02/10/2012 12:18

voto 1 su 5 1

Mah! Va bene ogni tanto la lettura un po' leggera, ma questi libri (letti più per vedere dove l'autrice andava a parare) trattano una storia esageratamente irreale, con personaggi talmente lontani dalla verità, che preferisco la favola di Cenerentola, se proprio c'è bisogno di un principe. Adatti a chi vuole sognare per qualche ora.

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 24/09/2012 20:47

voto 0 su 5 1

Vergognoso. Veramente brutto. I personaggi non sono nemmeno umani e poi trovo ridicole le scene di cosidetto sesso. Terribile, per fortuna me l'hanno prestato così non mi pento di aver buttato dei soldi.

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 14/09/2012 13:17

voto 4 su 5 4

Molto molto carino, trama un po' diversa dal solito con buona susspence sulla trama dei prossimi.....da leggere

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 10/09/2012 23:43

voto 0 su 5 1

Si legge in poche giorni, scritto scorrevole. Peró é veramente incredibile come abbia potuto aver questo successo mondiale. L'ho letto in spiaggia nell'arco di 3 giorni e non so quante altre donne ho visto in quei giorni con lo stesso libro in mano (e non solo italiane). Soprattutto il finale mostra che si tratta di una vera e propria COMMERCIALATA! Una storia suddivisa in 3 libri, visto che il primo non ha un finale consclusivo, anzi lascia aperte tutte le domande che il lettore o meglio la lettrice si é fatto/a durnate la lettura, in modo che nasca la voglia di comprare anche il volume successivo. Per quanto riguarda il contentuto: bah, ogni tanto mi sono chiesta se E.L. James fosse veramente una donna perche¿ di solito sono gli uomini a credere che ci vuol poco per soddisfare una donna. Leggeró gli altri due libri (me li faró prestare perché non ci penso neanche a spendere soldi per libri di cosí basso livello) in modo da potermi fare un quadro completo e (molto probabilmente) per avere altri argomenti per contraddire chi mi dice che si tratta di un bel libro.

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 10/09/2012 19:21

voto 2 su 5 2

ho letto solo il primo, che non mi ha affatto esaltato. E' il classico libro che ti delude se avevi aspettative diverse, pensavo infatti che potesse contenere in qualche modo anche elementi di altri generi, oltre all'erotico. Riconosco all'autrice, tuttavia, la tecnica per indurre il lettore a seguire il testo

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 03/09/2012 20:40

voto 0 su 5 1

a me sono piaciuti tutti e tre...vero, non è il "librone" da premio strega, ma una volta iniziato non ti fermi più. la parte erotica sfuma in un romanticismo a volte un po' "caramelloso", ma chi ogni tanto non avrebbe voglia di perdersi nelle attenzioni del principe azzurro? bello.

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 24/08/2012 14:56

voto 0 su 5 1

Non sono bigotta e ritengo la letteratura erotica (quella vera!!!!) meritevole di lettura (NB vd l'Amante della Duras o "La mandorla" o "Follia" di Mc Grath - che magari impropriamente ritengo appartenere a questo genere - così come i libri di Coelho che in molti casi hanno questo duplice contesto, ma questa è una mera considerazione personale) Ecco questi libri sono uno scandalo al pari di quelli di Moccia. Nulla di realistico né se rapportato alla quotidianità né se rapportato ai rapporti BDSM (anzi secondo me i cultori di tale sessualità hanno recensito questa trilogia allo stesso modo del libro di barzellette di Totti - provate a leggere Histoire D'O). Ecco ciò posto non mi resta che dire BANALE, SCONTATO E INVEROSIMILE...e poi basta con sti personaggi ultrabelli, superricchi e ipercomplessati...la normalità è la più bella trasgressione che esista

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 23/08/2012 10:21

voto 0 su 5 1

che pena di libro, scritto malissimo una palude di luoghi comuni centinaia di preservativi che sembrano gli spot delle tv commerciali, banalità assoluta; l'amore salvifico????????? ma per piacere basta basta basta

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 19/08/2012 23:16

voto 1 su 5 1

semplicemente ridicolo. Mi vergogno pure a raccontare di averlo comprato.

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 17/08/2012 10:32

voto 2 su 5 2

Mi sembra una scopiazzatura di twilight , ci sono tutti gli ingredienti per far sognare le donne, con la sola differenza del sesso sfrenato presente in questa trilogia . Ragazzi giovani e bellissimi , lui dominatore , l'altro vampiro , innamorati di ragazze ingenue e dalla personalita' poco sviluppata, la famiglia di lui .: tutti adottati in entrambi i casi , i genitori separati di lei , il matrimonio prematuro , per non parlare dell'ostentata ricchezza e dell'iper protettività manifestata a livelli quasi eccessivi sia da Edward che da Christian Grey a causa dei pericoli costanti che sia Ana che Bella sembrano sfidare costantemente, salvo poi farsi salvare romanticamente dal principe azzurro, e come potevano finire? con un figlio ,inatteso per christian e Ana e una figlia inattesa per Bella e Edward, finale a lieto fine ovviamnete in entrambi i casi . il sesso è l'unica differenza portata all'eccesso in questa ultima saga .

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 09/08/2012 20:59

voto 0 su 5 1

un altro dei soliti libri studiati a tavolino per vendere a chi capisce poco di letteratura: storia banalissima (a dire poco), scontata senza né trama né spessore..si regge solo sulla narrazione erotica, senza la quale il libro (come gli altri della stessa serie) non esiste..personalmente ne ho abbastanza di questa spazzatura e sarebbe ora che gli editori invece di rincorrere facili guadagni, si dedicassero a cercare opere ed autori validi

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 09/08/2012 16:35

voto 5 su 5 5

Ci sarà un motivo se è in testa a tutte le classifiche dei libri più venduti. La storia è bella... é una lettura piacevole e veloce. Poi per chi dice che è porno soft... mah non vedo cosa ci sia di così porno. E secondo me la volgarità e tutt'altra roba.... Letti tutti e tre in pochissimi gg.

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 07/08/2012 13:07

voto 0 su 5 1

Un libro di una banalità senza fine, scritto malissimo, senza verve, senza appeal.... Davvero brutto brutto brutto! Ridicolo è la parola più appropriata. Un Harmony con un po' di sesso (ridicolo) spinto (?!?!).

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 01/08/2012 17:58

voto 4 su 5 4

A me invece e' piaciuto, certo non e' un libro da Premio Campiello, pero' ogni tanto un po' di leggerezza ed erotismo secondo me non guasta. Lo consiglio a chi vuole una lettura scorrevole e non impegnativa

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 01/08/2012 14:50

voto 5 su 5 5

l'ho comprato mossa dalla curiosità... ed è stato l'acquisto più azzeccato che abbia mai fatto!!! E' stupendo, ti rapisce dalla prima all'ultima pagina... ed ora mi sto letteralmente divorando il secondo!!! Lo consiglio a chiunque!!! Semplicemente fantastico...

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 31/07/2012 14:54

voto 1 su 5 1

dipende..cosa ti aspetti? Vabbè...devo essere ipocrita oppure dire ciò che davvero penso nell'intimo??....la seconda che hai detto ;))... Il libro è davvero "ridicolo", ridicolo in qualsiasi dialogo,personaggio o descrizione di una ambientazione. Mentre leggi un passaggio che dovrebbe essere, anzi è, perchè lo è, assolutamente spinto, ecco lì quella parolina che non c'entra proprio nulla, fuori posto, ma proprio...boh??? mi fa ridere e dico spontaneamente...ma che c'entra???? ma è scemaaaa!!!????? perchè sarò come dire...terra terra? ma di tutto possiamo parlare fuorchè di una trama, un racconto che abbia una logica, protagonisti a cui ti affezioni...no. Si legge per morbosità, perchè dobbiamo essere sinceri almeno con noi stessi e avere il coraggio di ammetterlo; si è scorrevole, divertente, ma è la curiosità la protagonista di tutto. Perchè non è ben scritto nè ben raccontato. Ma il punto fondamentale è un altro: è evidente che non è questo l'intento della scrittrice; se vuoi leggere un buon romanzo ceramente non scegli questo. Forse l'intento è...liberiamoci una volta per tutte dai tabù??? Non vergogniamoci? Lei certamente si libera dai suoi. Complimenti.

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 30/07/2012 23:41

voto 0 su 5 1

A dir "porcheria" è poco. Avevo già qualche riserva quando nella pubblicità di questo libro si diceva come avesse avuto successo con la passaparola delle donne americane. Pensavo al genere delle soap opera americane: Beautiful, Dalla ecc., ma è molto peggio. Due personaggi assurdi che passano gran parte del tempo a "scopare", e il nulla! Penso sia il peggior llibro letto finora e di libri ne leggo parecchi.

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 27/07/2012 08:39

voto 0 su 5 1

Concordo pienamente col commento precedente!

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 24/07/2012 21:32

voto 0 su 5 1

Una vera porcheria.L'unico posto adatto x questo libro é la spazzatura!

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 24/07/2012 13:06

voto 0 su 5 1

Era mia intenzione acquistare questo libro, poi mi è stato prestato. E menomale!!! E' di una noia bestiale, non ha una trama che lo sostenga, un libro non si regge solo sul fatto che i due protagonisti assatanati come non mai hanno rapporti sessuali al limite dell'inverosimile, a ripetizione come pupazzi caricati a molla. Ma per favore! Non leggerei gli altri due neanche regalati!

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 24/07/2012 08:00

voto 0 su 5 1

francamente mi chiedo come questo libro possa aver avuto tanto successo, ne ero incuriosita, ma è stata una delusione...non c'è nulla di intrigante ed inaspettato, se non l'ingenuità della protagonista...

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 23/07/2012 09:56

voto 5 su 5 5

Concordo pienamente...il secondo, in quanto a trama, è sicuramente migliore!!! Comuque molto belli tutti e tre...INTRIGANTE!

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 22/07/2012 21:37

voto 1 su 5 1

senz'altro un'astuta e acuta operazione commerciale... ha tutti gli ingredienti , studiati ad arteper piacere a molte ragazze e donne; un porno soft adatto anche alla casalinga di voghera con personaggi da libro di liala

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 19/07/2012 16:16

voto 3 su 5 3

In 10 giorni ho finito di leggere i 3 libri. Li prendi e non riesci a non leggere. Puoi quando hai finito senti che ti manca qualcosa.

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 11/07/2012 12:46

voto 5 su 5 5

Io ho trovato il secondo libro piu bello la storia cambia il rapporto tra i due diventa piu profondo a anche il carattere dei personaggi prende forma percio prima di dichiararlo un libro"mediocre e banale " assolutamente consigliato leggere il secondo prima di criticare ho sentoto tanti buoni commenti da provare:P

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 05/07/2012 14:33

voto 0 su 5 1

Non riuscivo a smettere di leggerlo e pensare che io odio i romanzi rosa. Stupendo! Già ordinato il secondo.

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 03/07/2012 18:05

voto 0 su 5 1

Quello che mi sarei aspettata, visto il contratto dettagliato e particolare che viene citato è un legame più profondo e intrecciato tra i due protagonisti. E invece ci si ritrova davanti al bello e dannato Christopher, l( che la copre di regali, che non vuole essere toccato ma che dorme con lei e arriva appena lei lo richiede) e 'ingenua verginella Ana che dopo il via chi la ferma più ( e questo mi è sembrato un pochino eccessivo). La metà delle donne vorrebbero essere così immediatamente recettiva come lo è lei ( va bene il figo che ha per le mani, ma...) Non voglio neanche sapere come possano essere gli altri due....

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 28/06/2012 15:09

voto 0 su 5 1

Era da molto tempo che non leggevo un libro così pieno di clichè e banalità, prevedibile dalla prima all' ultima pagina, scritto in modo mediocre...sicuramente non leggerò gli altri due !

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 26/06/2012 11:53

voto 0 su 5 1

Veramente a me sembrato un Harmony, scritto in maniera banale, e giusto condito da un po' di sesso che ha fatto sì che se ne parlasse! I personaggi sono del tutto irreali, e appartengono ai peggiori stereotipi della più bassa cosidetta letteratura femminile: lui bello e dannato ((nonchè multimiliardario, con un'azienda di 40.000 dipendenti costruita dal nulla - al confronto Bill Gates sembra uno sfigato - nonchè pilota di elicotteri e pianista provetto), lei carina, impacciata e ingenua, neanche abitasse in Alaska. Veramente illeggibile!

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 22/06/2012 00:43

voto 5 su 5 5

molto bello e intrigante da togliere il fiato ,consigliato sicuramente ;)

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 21/06/2012 18:24

voto 5 su 5 5

Da leggere tutto d'un fiato

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 20/06/2012 15:17

voto 0 su 5 1

Che delusioneeeeeee... Non credo proprio che comprerò gli altri due

Cinquanta sfumature di grigio

Anonimo - 15/06/2012 11:41

voto 5 su 5 5

è tipo WOW!!! super super super consigliato..diventerà come una droga!

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima