Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Città e territorio metropolitano contemporaneo. Rapporto da Torino
Città e territorio metropolitano contemporaneo. Rapporto da Torino

Città e territorio metropolitano contemporaneo. Rapporto da Torino


pubblicato da Franco Angeli

22,50
Disponibile.
45 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La pubblicazione nasce nel contesto dei lavori svolti per il Programma di Interesse Nazionale "Pensare la città contemporanea. Pianificazione e gestione delle grandi città italiane. Una riflessione sul governo urbano dopo dieci anni di sperimentazione innovativa. Le nuove prospettive", finanziato dal Ministero dell'Università e della Ricerca per il biennio 2004-2006. Il Programma, che ha visto coinvolte le unità locali di Torino, Genova, Roma e Milano, affronta il tema del passaggio dalla pianificazione urbana tradizionale alla fase di sperimentazione di piani urbanistici innovativi, piani strategici, progetti urbani, programmi complessi e politiche, che ha avuto avvio a partire dal 1993, anno in cui è entrata in vigore l'elezione diretta dei Sindaci. Il volume presenta i risultati del lavoro svolto dall'unità locale di Torino (Politecnico di Torino) e si propone di fornire uno sguardo d'insieme sul governo della città e del territorio metropolitano torinese in relazione alle recenti trasformazioni.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Città e territorio metropolitano contemporaneo. Rapporto da Torino"

Città e territorio metropolitano contemporaneo. Rapporto da Torino
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima