Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Coltivare l'umanità. I classici, il multiculturalismo, l'educazione contemporanea
Coltivare l'umanità. I classici, il multiculturalismo, l'educazione contemporanea

Coltivare l'umanità. I classici, il multiculturalismo, l'educazione contemporanea

by Martha C. Nussbaum
pubblicato da Carocci

Prezzo:
19,00 16,15
Risparmio:
2,85 -15 %
mondadori card 32 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 13 dicembre.  (Scopri come).

Descrizione

Il libro si interroga sul ruolo dell'educazione in un mondo sempre più molteplice e sempre più interdipendente e "globale". Di qui l'attualità degli antichi: dell'idea aristotelica di "cittadinanza", ma soprattutto della "critica" socratica e dell'ideale stoico del "cosmopolitismo". Tale, dunque, l'educazione liberale a cui si pensa: un'educazione che è volta a liberare la mente e lo sguardo da ogni pregiudizio che impedisca di "coltivare l'umanità" in tutte le sue forme. Questo libro mostra come questi ideali possano oggi vivere nella cura per la storia delle minoranze, nell'interesse per le culture non occidentali, negli studi sulla sessualità e le differenze di genere.

Dettagli

Generi Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Psicologia dell'educazione » Didattica » Educazione multiculturale

Editore Carocci

Collana Quality paperbacks

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2006

Pagine  337

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843037643


Traduttore S. Paderni

Curatore G. Zanetti

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Coltivare l'umanità. I classici, il multiculturalismo, l'educazione contemporanea"

Coltivare l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima