Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Come mi viene. Vite di ferro e cartone
Come mi viene. Vite di ferro e cartone

Come mi viene. Vite di ferro e cartone

by Francesco Renga
pubblicato da Feltrinelli

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibile.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Al centro di questa storia c'è un uomo che entra nel vissuto come fosse l'esistenza di un altro. O di tanti altri. Ecco allora l'infanzia dolceamara in campagna. L'adolescenza che morde il freno. La vita adulta dolorosamente avvitata alle fatiche della vita coniugale. La memoria di una mano che accarezza i capelli. La morbida eleganza di un corpo di donna. L'amore ordinario e l'amore straordinario. Con la tonalità di un appassionato cantastorie Francesco Renga mette in scena i fantasmi di un passato molto amato, l'inadeguatezza del vivere e l'ansia di volare via. E in quest'ansia si insinua la costruzione misteriosa e poetica di due grandi ali fatte di oggetti raccolti apparentemente senza criterio. Ali di ferro e cartone. Per volare, appunto.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Racconti e antologie letterarie » Romanzi italiani

Editore Feltrinelli

Collana I canguri

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 97

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788807701887

2 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
2
2 star
0
1 star
0
Come mi viene. Vite di ferro e cartone

Birba76 - 12/03/2008 10:28

voto 3 su 5 3

Francesco Renga, uno dei miei cantanti preferiti, ha scritto un libro? Giuro che non ne avevo idea! fino alla sera del 04 dicembre 2007 in cui ho assistito al suo concerto al Forum d'Assago e Ambra leggeva alcune parti estrapolate appunto dal libro scritto da lui. Così un sabato sera di qualche settimana fa, mentre mi aggiravo nella libreria del cinema in cui vado di solito, m'imbatto in uno scaffale su cui era sistemato questo libro e subito ho cominciato a sfogliarlo e mi sono detta ''me lo compro subito''. In pratica riguarda il suo ultimo cd "Ferro e Cartone", infatti, per ogni titolo di canzone, c'è una descrizione, cosa significa quella canzone, cosa lo ha ispirato e grazie a questo libro si conoscono pensieri di Francesco molto profondi e soprattutto scrive bene. Ho trovato questo libro molto carino, mi ha tenuto tanta compagnia durante il mio viaggio in pullman per il lavoro oltre ad ascoltare il suo cd in mp3, mi piace perché Francesco, racconta attraverso le sue canzoni, la storia di un uomo che entra nell'esistenza d'altri uomini, raccontando un'infanzia bella ma allo stesso tempo amara in campagna, l'adolescenza un po' particolare, la vita adulta con le sue difficoltà soprattutto in una vita a due, il ricordo dell'emozione nel ricordare una mano che accarezza i capelli, la grande ammirazione e sentimento nell'osservare il corpo della propria donna... Francesco, in questo suo libro, mette in scena i fantasmi di un passato molto amato, l'inadeguatezza del vivere e l'ansia di volare via con due ali costruite da sé, due ali fatte di ferro e cartone... Un insieme di ricordi del passato, di sensazioni, di momenti vissuti ed emozioni provate. Certo non un vero e proprio romanzo con un inizio e una fine, ma una sorta di diario in cui sono annotati i vari pensieri e i vari ricordi di un vissuto, forse dall'autore stesso, cosa di cui sono più che convinta, e ce li descrive attraverso quest'uomo che sta traslocando, appunto un Renga del passato che sta cercando e sta vivendo nuove ed importanti esperienze che lo portano quindi a chiudere con una vita precedente e pronto a ricominciare da capo con nuovi "elementi" fondamentali nella sua vita.

Come mi viene. Vite di ferro e cartone

Anonimo - 07/11/2007 11:45

voto 3 su 5 3

Con due grandi ali di ferro e cartone, costruite con i più svariati materiali, si vola attraverso immagini di una vita, una vita che si divide e si moltiplica allo stesso tempo. Una buona idea che, penso, valga la pena di leggere. T'ho beccato... ;-)

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima