Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Commentario al Nuovo Testamento. 2: Lettere e scritti apocalittici
Commentario al Nuovo Testamento. 2: Lettere e scritti apocalittici

Commentario al Nuovo Testamento. 2: Lettere e scritti apocalittici

by Klaus Berger
pubblicato da Queriniana

71,40
84,00
-15 %
84,00
Disponibile.
143 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Un articolato commentario a tutti gli scritti del Nuovo Testamento ad opera di un solo autore, il biblista tedesco Klaus Berger, uno dei massimi specialisti in campo internazionale. Nell'avvicinare ciascuno scritto vengono brevemente affrontate e discusse le principali questioni introduttive: quando ha avuto origine, chi l'ha redatto, a quali destinatari è rivolto, a partire da quali contesti storici e sociali si è sviluppato, qual è il suo profilo teologico, in quale regione dell'impero romano si è diffuso inizialmente. Prende poi avvio il commento vero e proprio di ciascun brano: il lettore viene condotto a scoprire man mano le linee di pensiero e le affermazioni teologiche salienti del testo. Quando si incontrano punti difficili o particolarmente discussi, la spiegazione si fa più dettagliata, versetto per versetto. L'opera di Berger ha svariati tratti di originalità: l'esegeta si serve, oltre che dei ben noti metodi storico-critici, della cosiddetta "critica della composizione" (ossia, guardando alla specifica disposizione dei temi e dei materiali, si chiede: quale concezione teologica traspare?). Berger assume poi il giudaismo dell'epoca quale contesto per tutte le teologie neotestamentarie, come loro più vasto sfondo storico-religioso. Nell'interpretazione, fa altresì ricorso a scritti pagani, a testi apocrifi, alla letteratura extracanonica della chiesa primitiva e alle antiche liturgie cristiane (illuminanti "testi paralleli", che hanno funzione costruttiva). Infine, andando a fornire una datazione nuova degli scritti protocristiani, rispetto all'esegesi tradizionale, l'autore propone in realtà al lettore nuovi spunti di riflessione. Un'opera esegetica che, lontana da una rigidità freddamente tecnica, sarà apprezzata per la concretezza spirituale e la profondità dei riferimenti al vissuto.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Bibbia: testi e commenti » Commentari biblici » Nuovo Testamento » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Queriniana

Collana Grandi opere

Formato Brossura

Pubblicato 05/11/2015

Pagine 752

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788839901170

Traduttore A. Laldi  -  G. Poletti  -  A. Rizzi

Curatore F. Dalla Vecchia

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Commentario al Nuovo Testamento. 2: Lettere e scritti apocalittici"

Commentario al Nuovo Testamento. 2: Lettere e scritti apocalittici
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima