Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Comprendere il male. Il disturbo antisociale di personalità
Comprendere il male. Il disturbo antisociale di personalità

Comprendere il male. Il disturbo antisociale di personalità


pubblicato da Il Mulino

19,55
23,00
-15 %
23,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
39 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Le caratteristiche di personalità dei soggetti criminali sono da sempre oggetto di studio, ma il costrutto di disturbo antisociale di personalità (ASPD, Anti-Social Personality Disorder) non era stato finora descritto in modo esauriente. Eppure il tema dell'antisocialità è assai rilevante, in ambito psichiatrico, psicologico, giuridico e forense, per le sue implicazioni non solo cliniche ma anche sociali. Una lacuna cui sopperisce il libro che, attraverso l'analisi di un caso clinico, affronta questo complesso disturbo, ne identifica i tratti psicologici, psicopatologici e comportamentali, mettendo a confronto i diversi modelli d'intervento psicoterapeutico.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Psichiatria e Psicologia clinica , Psicologia e Filosofia » Psicologia: Specifiche aree » Io, Ego, Identità, Personalità

Editore Il Mulino

Collana Aspetti della psicologia

Formato Brossura

Pubblicato 09/04/2015

Pagine 255

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815252517

Curatore P. Velotti

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Comprendere il male. Il disturbo antisociale di personalità"

Comprendere il male. Il disturbo antisociale di personalità
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima