Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Comunicare il futuro. L'informativa economico-finanziaria di tipo previsionale delle società quotate italiane
Comunicare il futuro. L'informativa economico-finanziaria di tipo previsionale delle società quotate italiane

Comunicare il futuro. L'informativa economico-finanziaria di tipo previsionale delle società quotate italiane

by Alberto Quagli
pubblicato da Franco Angeli

Prezzo:
25,00
mondadori card 50 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 31 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Il lavoro si articola in tre capitoli. Il primo riguarda le caratteristiche generali della comunicazione con gli investitori, le possibili modalità tecniche, le relazioni tra i concetti di informativa volontaria e obbligatoria. Il secondo capitolo entra nel merito dell'informazione di tipo previsionale (o FLI, forward-looking information), quale categoria della più ampia informativa volontaria, esaminandone i pro e i contro, la domanda espressa dagli operatori, le regole esistenti che disciplinano l'offerta da parte delle società. Il terzo ed ultimo capitolo riguarda infine una verifica empirica degli effettivi comportamenti in tema di FLI adottati dalle più importanti società italiane.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Finanza e Contabilità » Finanza

Editore Franco Angeli

Collana Università-Economia

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2005

Pagine  240

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846463869


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Comunicare il futuro. L'informativa economico-finanziaria di tipo previsionale delle società quotate italiane"

Comunicare il futuro. L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima