Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Comunità semiresidenziali e psicosi. Teoria e prassi in un'ottica relazionale-familiare
Comunità semiresidenziali e psicosi. Teoria e prassi in un'ottica relazionale-familiare

Comunità semiresidenziali e psicosi. Teoria e prassi in un'ottica relazionale-familiare


pubblicato da Franco Angeli

36,00
Disponibile.
72 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La riforma psichiatrica, imponendo la chiusura dei manicomi, ha determinato la necessità di adottare, pena il ricreare la vecchia istituzionalizzazione, nuove prassi. Prassi che si sono per lo più rifatte a teorie psicoanalitiche, comportamentali, socio-antropologiche, mentre era finora assente un riferimento a teorie di stampo relazionale-familiare. Questo libro vuole presentare una tale teorizzazione a partire dalla pratica clinica effettuata nella struttura semiresidenziale terapeutica Iter di Roma dal 1989 da un gruppo di psichiatri e psicologi con una comune formazione relazionale.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Psichiatria e Psicologia clinica , Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Psicologia dell'educazione

Editore Franco Angeli

Collana Psicoterapia della famiglia

Formato Illustrato

Pubblicato 01/01/1995

Pagine 304

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820490317

Curatore S. Lupoi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Comunità semiresidenziali e psicosi. Teoria e prassi in un'ottica relazionale-familiare"

Comunità semiresidenziali e psicosi. Teoria e prassi in un
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima