Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Conquista. La distruzione degli indios americani
Conquista. La distruzione degli indios americani

Conquista. La distruzione degli indios americani

by Massimo Livi Bacci
pubblicato da Il Mulino

12,80
16,00
-20 %
16,00
Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Quali furono le cause e i meccanismi della catastrofe demografica seguita alla scoperta dell'America? La documentazione giunta fino a noi è straordinariamente ricca: conquistadores, religiosi, uomini di legge, funzionari e mercanti scrivevano memorie e rapporti, stilavano atti, svolgevano inchieste, emettevano sentenze. Il mondo indigeno, per parte sua, ha lasciato eloquenti tracce degli eventi e molte testimonianze dirette dello spietato soggiogamento perseguito dagli europei. Facendo parlare queste fonti, Livi Bacci dimostra che il rovinoso declino degli indios non fu la conseguenza inevitabile del contatto con gli europei, ma un risultato cui contribuirono sia i modi della Conquista, sia la natura delle società sottomesse.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Popolazione e demografia » Studi di Genere e gruppi sociali » Minoranze etniche , Storia e Biografie » Storia delle Americhe

Editore Il Mulino

Collana Storica paperbacks

Formato Tascabile

Pubblicato 17/06/2009

Pagine 340

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815131911

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Conquista. La distruzione degli indios americani"

Conquista. La distruzione degli indios americani
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima