Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Contatti linguistici e culturali a Napoli. L'immigrazione borghese di lucani e siciliani
Contatti linguistici e culturali a Napoli. L'immigrazione borghese di lucani e siciliani

Contatti linguistici e culturali a Napoli. L'immigrazione borghese di lucani e siciliani

by Margherita Di Salvo
pubblicato da Liguori

Prezzo:
27,49 23,36
Risparmio:
4,13 -15 %
mondadori card 47 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 31 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Il volume analizza il ruolo dell'identità regionale nelle dinamiche di integrazione linguistica e culturale in migranti colti lucani e siciliani a Napoli. Attraverso uno studio micro-sociolinguistico, l'autore dipinge le profonde differenze tra i due gruppi regionali, facendo emergere, mediante un approccio che coniuga l'analisi dell'interferenza del dialetto nell'italiano e le dinamiche di auto-identificazione dei migranti borghesi, il ruolo esercitato dal diverso attaccamento alla regione d'origine e alla più o meno radicata identità regionale, che diviene, dunque, una variabile sociolinguistica e culturale.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Sociolinguistica » Linguistica comparata e storica

Editore Liguori

Collana Teoria e storia delle lingue

Formato Brossura

Pubblicato  30/01/2012

Pagine  288

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820758974


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Contatti linguistici e culturali a Napoli. L'immigrazione borghese di lucani e siciliani"

Contatti linguistici e culturali a Napoli. L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima