Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Contributo allo studio della rescissione nel nuovo diritto dei contratti
Contributo allo studio della rescissione nel nuovo diritto dei contratti

Contributo allo studio della rescissione nel nuovo diritto dei contratti

by Gabriele Salvi
pubblicato da Edizioni Scientifiche Italiane

Prezzo:
38,00 36,10
Risparmio:
1,90 -5 %
mondadori card 72 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 13 febbraio.  (Scopri come).

Descrizione

La rescissione per lesione è istituto caratterizzato da una elaborazione teorica e giurisprudenziale consolidata, ma, se inteso nella sua matrice ontologica, propone dimensioni di ricerca innovative. La puntuale disamina degli elementi essenziali dell'istituto, del suo fondamento e della sua evoluzione storico-comparatistica consentono il richiamo a figure moderne quali l'abuso di dipendenza economica. In questa ottica, vengono a crearsi inedite linee di continuità tra la figura tradizionale e le nuove forme di tutela offerte dai cosiddetti "diritti secondi", con dirette conseguenze sia sotto il profilo sostanziale (attraverso la nuova clausola generale del divieto di abuso della libertà contrattuale) sia sotto quello rimediale (attraverso una nuova conformazione della nullità).

Dettagli

Generi Non definito

Editore Edizioni Scientifiche Italiane

Collana Quaderni della Rassegna di dirit. civile

Formato Libro

Pubblicato  20/11/2009

Pagine  352

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849518771


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Contributo allo studio della rescissione nel nuovo diritto dei contratti"

Contributo allo studio della rescissione nel nuovo diritto dei contratti
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima