Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Contro Cesare. Cristianesimo e totalitarismo nell'epoca dei fascismi
Contro Cesare. Cristianesimo e totalitarismo nell'epoca dei fascismi

Contro Cesare. Cristianesimo e totalitarismo nell'epoca dei fascismi

by Emilio Gentile
pubblicato da Feltrinelli

Prezzo:
25,00 21,25
Risparmio:
3,75 -15 %
mondadori card 42 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

In questo suo nuovo libro, frutto di anni di ricerca, Emilio Gentile mostra, attraverso esempi di singole personalità e movimenti, come uomini e donne di fede cristiana, nel corso degli anni trenta, giunsero a vedere nel totalitarismo comunista, fascista e nazista un fenomeno politico di natura religiosa anticristiana e un pericolo mortale per l'umanità. Furono tuttavia una minoranza i sacerdoti, i pastori, i teologi e gli intellettuali cattolici e protestanti che associarono in una comune condanna i tre regimi totalitari; condanna che contrastava con l'atteggiamento diversificato delle istituzioni ecclesiastiche verso i tre regimi. Infatti, mentre il bolscevismo fu condannato senza riserve, nei confronti del fascismo e del nazismo la chiesa cattolica e la grande maggioranza delle chiese protestanti ebbero un atteggiamento e un comportamento ambiguo, oscillante fra l'adesione, il plauso, la deprecazione o il silenzio. I primi a comprendere, già negli anni venti, il pericolo dell'integralismo politico incarnato nel Cesare fascista furono alcuni cattolici antifascisti italiani, come don Luigi Sturzo, Francesco Luigi Ferrari, don Primo Mazzolari. Essi sono protagonisti nel libro di Gentile, insieme a cattolici e protestanti francesi, inglesi, tedeschi, americani, che nel corso degli anni trenta li seguirono nella riflessione sul totalitarismo. Pur nella diversità delle loro concezioni cristiane, essi affermarono il primato di Cristo contro il primato di Cesare.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Contro Cesare. Cristianesimo e totalitarismo nell'epoca dei fascismi"

Contro Cesare. Cristianesimo e totalitarismo nell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima