Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Contro i danni collaterali. Prospettive di difesa dei diritti umani nei conflitti armati

by Emanuele Russo
pubblicato da Ediesse

Prezzo:
10,00 8,50
Risparmio:
1,50 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 17 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 31 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Ha senso parlare di difesa dei diritti umani durante i conflitti armati? E se ha senso, a chi si dovrebbe chiedere di difenderli? E da chi? A queste domande cerca di dare una risposta il libro di Emanuele Russo, che, partendo da una definizione teorica del concetto di diritti umani, procede all'analisi delle Convenzioni internazionali esistenti e delle tecniche di guerra adottate dai paesi occidentali, mettendo a fuoco due dei principali protagonisti dei conflitti armati odierni: i soldati privati e i "bambini soldato". Lungi da voler fornire una risposta univoca a questioni che nascondono universi complessi, questo libro cerca di costruire piuttosto una mappa dei problemi con i quali deve confrontarsi chi voglia impegnarsi nella difesa dei diritti umani.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Attivismo politico » Diritti umani » Propaganda, controllo politico e libertà

Editore Ediesse

Collana Eidos.Ist. europeo document. studi soc.

Formato Brossura

Pubblicato  18/01/2010

Pagine  181

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788823014039


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Contro i danni collaterali. Prospettive di difesa dei diritti umani nei conflitti armati"

Contro i danni collaterali. Prospettive di difesa dei diritti umani nei conflitti armati
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima