Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Contro la miseria. Viaggio nel'Europa del nuovo welfare

by Giovanni Perazzoli
pubblicato da Laterza

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Tutti i disoccupati avranno l'alloggio pagato e un assegno minimo vitale a condizione di frequentare dei corsi di formazione e di accettare il lavoro proposto dal centro dell'impiego. Se sui giornali leggessimo di una proposta del genere fatta dal governo italiano, rimarremmo sbalorditi. Eppure, per un tassista di Parigi, per un operaio di Berlino o per un giovane di Londra il reddito garantito è una realtà di tutti i giorni. Da decenni, la disoccupazione in Europa viene affrontata con potenti strumenti di welfare che prevedono, oltre a un sussidio vitale, assegni per le coppie, per i figli, per chi avvia un'impresa, corsi di formazione, trasporti, riscaldamento e molto altro. In Italia tutto questo non esiste. Siamo una gigantesca anomalia e neppure ce ne rendiamo conto.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Problemi sociali » Politica e Istituzioni » Governo centrale » Servizi sociali e Criminologia » Assistenza sociale e servizi sociali

Editore Laterza

Collana Saggi tascabili Laterza

Formato Brossura

Pubblicato 05/06/2014

Pagine 159

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788858111833

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Contro la miseria. Viaggio nel'Europa del nuovo welfare"

Contro la miseria. Viaggio nel
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima